Domenica, 29 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo Ucraina, Soledar rasa al suolo: infuria la battaglia. Kiev resiste: "500 civili bloccati"
GUERRA

Ucraina, Soledar rasa al suolo: infuria la battaglia. Kiev resiste: "500 civili bloccati"

Anche le immagini satellitari, scattate da Maxar tecnologies, rivelano che Soledar, la cittadina mineraria, nel Donetsk, dove infuria da giorni la battaglia tra russi e ucraini, è rasa al suolo. Le fotografie, pubblicate su Twitter, mostrano la città nell’agosto 2022 e la situazione adesso con palazzi completamente distrutti, crateri prodotti da missili in un paesaggio apocalittico.

L'’esercito ucraino difende la città di Soledar nonostante una «situazione difficile» sul terreno: lo ha dichiarato la vice-ministra della Difesa di Kiev, Ganna Maliar, mentre sono in corso combattimenti «accaniti» con le forze russe all’interno e intorno a questa cittadina dell’Ucraina orientale. «I combattimenti più accaniti e violenti continuano oggi nella zona di Soledar», ha detto durante una conferenza stampa. «I soldati ucraini si battono senza sosta», ha aggiunto.

I filorussi dicono che restano ormai solo sacche di resistenza, Kiev afferma che si combatte disperatamente ma la città non è stata ancora conquistata: "I russi si muovono direttamente sui corpi dei loro caduti". Allarme per oltre 500 civili, che è impossibile evacuare. Il ministro Urso e e il numero uno di Confindustria Bonomi a Kiev con la solidarietà dell’Italia agli ucraini, mentre Mosca conferma che restano in agenda tutti gli obiettivi della sua "operazione militare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook