Lunedì, 06 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Mondo In un libro postumo le verità nascoste da Ratzinger: "Contro di me furia e vociare assassino"
IL VOLUME

In un libro postumo le verità nascoste da Ratzinger: "Contro di me furia e vociare assassino"

"Voglio risparmiare questo a me stesso e alla cristianità", si legge nel volume «Che cos'è il cristianesimo» pubblicato, per suo volere, dopo la morte del Papa emerito

E’ uscito un libro postumo di Benedetto XVI, che raccoglie testi editi e inediti del periodo in cui è stato Papa emerito. Lui stesso ha chiesto ai curatori, Elio Guerriero e mons. Georg Gaenswein, con una lettera del primo maggio 2022: «Questo volume, che raccoglie gli scritti da me composti nel monastero Mater Ecclesiae, deve essere pubblicato dopo la mia morte». In una lettera a Guerriero Ratzinger aveva così motivato la sua scelta: «Da parte mia, in vita, non voglio più pubblicare nulla. La furia dei circoli a me contrari in Germania è talmente forte che l’apparizione di ogni mia parola subito provoca da parte loro un vociare assassino. Voglio risparmiare questo a me stesso e alla cristianità», si legge in «Che cos'è il cristianesimo» (Mondadori).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook