Sabato, 21 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Musica

Home Cultura Musica Sanremo Giovani, ecco Littamè in gara col brano "Cazzo avete da guardare". VIDEO e TESTO
VERSO IL 15 DICEMBRE

Sanremo Giovani, ecco Littamè in gara col brano "Cazzo avete da guardare". VIDEO e TESTO

sanremo giovani, Littamè, Sicilia, Musica
Littamè, Cazzo avete da guardare

Angelica ha 25 anni e viene da un paese della provincia di Padova. Ha studiato canto dall'età di 16 fino all'anno scorso.

Il prossimo 15 dicembre sarà tra i 12 finalisti di Sanremo Giovani (solo in 2 accederanno alla gara dell'Ariston insieme ai "Big") con "Cazzo avete da guardare" (clicca qui per ascoltare il brano)

Littamè, ecco chi è

Da un anno sta cercando di scrivere canzoni sue perché sente la necessità di comunicare qualcosa.
A parole non è molto brava quindi cerca di dirlo attraverso la musica.
Spesso canta a matrimoni accompagnata da un'amica alla chitarra.
Ha partecipato a vari concorsi e l'ultimo a cui ha preso parte, il "Fatti Sentire", ha trasmesso la serata su Rai2 in seconda serata.
E’ timida, testarda e non molla mai.
Vorrebbe vivere in un mondo pieno di musica.

Cazzo avete da guardare - IL TESTO

Quando usciamo di qua
ci teniamo l’acqua in bocca perché
fuori sentono tutto ma nessuno ascolta
quando usciamo di qua
mi fa strano sta maglietta perché
Snoopy non fa tendenza
ma non posso farne senza
come i venerdì quando gioco a volley
che almeno fanno figo i lividi
ma fuori di qui tengo giù le maniche
le lacrime, che leggere tra le righe sulle braccia
non è facile

Fuori c’è un deserto
e dentro c’ho una città
dove in centro suona la mia musica strana
stretta nel casino
mi guardo le All Star
sono un’isola
nel mare

Cazzo avete da guardare
alla mia festa si balla male
alla mia festa si balla male
ma cazzo avete da guardare
sotto la pelle c’è solo carne
sotto la pelle c’è solo carne

Quando usciamo di qua
c’è da camminare in fretta
oggi hanno messo pioggia
e vorrei berla tutta
come i venerdì freddo tra i denti
che poi così
mi ammanetti i polsi
eccomi qui che tengo giù le maniche
le lacrime sì i miei silenzi parlano
perché è così difficile
fuori c’è un deserto
e dentro c’ho una città
dove in centro suona la mia musica strana
come un adesivo staccato a metà
troppo dura da strappare

Cazzo avete da guardare
alla mia festa si balla male
alla mia festa si balla male
ma cazzo avete da guardare
sotto la pelle c’è solo carne
sotto la pelle c’è solo carne

Stretta nel casino
mi guardo le All Star
sono un’isola
nel mare

Cazzo avete da guardare
sotto la pelle c’è solo carne
sotto la pelle c’è solo carne
solo carne

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook