Sabato, 26 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Musica

Home Cultura Musica Un’estate tutta “Tropicana”! Parla la band campione d’ascolti, i Boomdabash
L'INTERVISTA

Un’estate tutta “Tropicana”! Parla la band campione d’ascolti, i Boomdabash

di
Reggae, dance e pop, ma anche soul e hiphop per un brano, realizzato con Annalisa, candidato a fare da “tormentone”

La band campione d’ascolto delle estati italiane si prepara a regalare un’altra grande hit, un vero e proprio “tormentone” estivo. I Boomdabash tornano con “Tropicana”, brano dal ritmo contagioso, che unisce reggae e dance hall giamaicana con sonorità elettroniche, citando nel titolo un pezzo cult degli anni ’80. Prodotto da B1/Soulmatical Music e distribuito da Capitol Records Italy (Universal Music Italy), già in radio e store digitali, il brano vede la partecipazione speciale di Annalisa, e si prepara a far ballare, regalando, allo stesso tempo, un messaggio importante in un’estate che arriva dopo due anni molto complessi.

Lo sottolinea il leader della band salentina Biggie Bash (Angelo Rogoli): «Questa sarà forse l’estate in cui potremmo riappropriarci delle libertà tolte. Il ritornello dice “ballo anche se arriva il temporale”: un invito a non perdere speranza e voglia di divertirsi anche in tempi bui. “Tropicana” si colloca in questo mood: continuiamo a ballare qualsiasi cosa succeda e ad andare avanti sempre con la schiena dritta».

Spontaneo un pensiero al conflitto in Ucraina: «In questo momento triste di guerra – sottolinea – la musica può e deve avere un effetto taumaturgico e farsi portatrice di messaggi di speranza, protesta e denuncia. La battaglia ideologica non dovrebbe finire col conflitto ucraino, ma trasformarsi in impegno costante, perché nel mondo ci saranno sempre cause e diritti umani da difendere e la musica dovrà continuare ad essere strumento di lotta e veicolo di messaggi di pace e positività».

Il brano unisce reggae, dance e pop a sonorità drum&bass, soul e hip hop, citando già dal titolo il pezzo cult del Gruppo Italiano del 1983. Cosa puoi dirci a proposito?
«A differenza di altri nostri pezzi, “Tropicana” fonde reggae e dancehall giamaicana con altri mondi musicali. Il brano parte col nostro mood classico che ti porta con la mente in Giamaica per farti ritrovare, nel ritornello, nell’immaginario del club notturno, con influenze afro-house. Potremmo dire quindi che “Tropicana” è un universo di tanti pianeti diversi che alla fine riescono a coesistere e convivere. Abbiamo voluto citare il pezzo del Gruppo Italiano perché la linea melodica del ritornello profuma di dance anni ’80-90. È un omaggio coerente col nostro grande amore per il vintage musicale».

Dopo Alessandra Amoroso (“Mambo salentino”, “Karaoke”) e Baby K (“Mohicani”), in “Tropicana” siete affiancati da Annalisa. Una scelta che conferma un vostro amore particolare per i featuring al femminile…
«Con Annalisa ci siamo sempre rincorsi e l’occasione di collaborare è arrivata con “Tropicana”. Ogni canzone è come un abito su misura e questo era perfetto per lei, di cui apprezziamo la voglia di sperimentare sempre e contaminare molto la sua musica. Avevamo bisogno di una voce sensuale e delicata, ma al tempo stesso incisiva, e l’unica in Italia con questa tipo di vocalità è proprio Annalisa. Abbiamo voluto continuare questo filone rosa del featuring, perché crediamo che il panorama musicale italiano sia composto da grandissime artiste, veri talenti. Viva il girl power».

“Mambo Salentino”, “Karaoke”, “Mohicani” e adesso “Tropicana”. L’estate sembra proprio che sia la vostra stagione perfetta…
«Nasciamo come una band reggae, genere musicale che profuma d’estate. Quando pensi al reggae e alla dancehall ti immergi nella stagione calda e vedi i corpi sudati che ballano. Abbiamo l’estate nel dna, forse per la nostra origine salentina; e anche se la produzione del gruppo è sempre attiva, la nostra comfort zone è sicuramente quella più calda. Quando la temperatura si alza diamo il meglio di noi stessi».
“Tropicana” farà parte del nuovo album della band, che è in uscita a inizio 2023.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook