Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA SCURE DEL VICEPREMIER

Migranti, Salvini annuncia: "Entro 10 giorni taglierò i famosi 35 euro"

"Entro i prossimi dieci giorni ai famosi 35 euro saremo daremo una bella sforbiciata". Lo ha annunciato il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini alla Festa della Lega di Garbagnate Milanese (Milano). Il ministro dell'Interno ha poi spiegato che il risparmio "di un miliardo di euro" destinato a chi gestisce i migranti sarà impiegato per «un piano straordinario di assunzioni delle forze dell’ordine".

"Il governo tutelerà e aiuterà chiunque ne abbia bisogno, siano banche o imprese", ha poi detto il vicepremier a 'Non è l'Arenà su La7 sottolineando che "la stragrande maggioranza delle banche italiane sono sane". "Il messaggio agli italiani e soprattutto a qualche speculatore internazionale - aggiunge Salvini - è che non si compreranno più pezzi di economia italiana sottocosto, come accaduto in passato".

Quanto a Draghi, Salvini ha ammesso: "Ha fatto tanto per l’Italia e per il sistema economico italiano". "E spero che continui a fare tanto". Così il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini ha risposto ad una domanda sulle dichiarazioni di Di Maio sul presidente della Bce. "Siamo qui da 5 mesi - ha poi aggiunto - e c'è l'informazione, la grande finanza, la Commissione Europea, tutti i potenti del mondo che ci stanno massacrando. E dunque ci sta che a qualcuno scappi la pazienza...".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook