Domenica, 26 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Toninelli, secondo giorno in Sicilia: qui per spronare Rfi e Anas
INFRASTRUTTURE

Toninelli, secondo giorno in Sicilia: qui per spronare Rfi e Anas

anello ferroviario palermo, Danilo Toninelli, Ida Carmina, Sicilia, Politica
Il ministro per le Infrastrutture Danilo Toninelli nel cantiere Rfi a Palermo

"Per me è indispensabile spronare le aziende che mi competono, come Anas e Rfi. E sono qui in Sicilia per questo". Così il ministro per le Infrastrutture Danilo Toninelli in visita al cantiere Rfi per la realizzazione dell'anello ferroviario di Palermo.

Toninelli in via Amari a Palermo si è recato con i dirigenti di Rfi e Italferr che hanno spiegato al ministro i tempi per la realizzazione dell'opera che si dovrebbe concludere nel 2021. Al momento è al 26%.

Nel corso della visita Toninelli ha abbracciato e un piccolo imprenditore che in lacrime gli ha consegnato un foglio con la lista delle attività commerciali che hanno chiuso per l'apertura tre anni fa del cantiere dell'anello ferroviario.

"Ti capisco, sono figlio di commercianti" ha detto Toninelli all'imprenditore che ha raccontato al ministro le difficoltà vissute dai negozianti per la chiusura di buona parte dell'asse viario dove si trova il cantiere edile. "Io ormai ho chiuso e sono felice di spostarmi in un 'altra zona di Palermo", ha aggiunto l'uomo in lacrime.

In mattinata il ministro era arrivato nel Municipio di Porto Empedocle dove ha incontrato il sindaco Ida Carmina.

Toninelli è in Sicilia da ieri per visitare le zone colpite dal maltempo e i cantieri di grandi opere pubbliche.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook