Martedì, 11 Dicembre 2018
DIALOGO ITALIA-UE

Manovra, Juncker: "Con l'Italia stiamo facendo progressi". Conte: "Sono ottimista"

manovra finanziaria, Giuseppe Conte, Jean-Claude Juncker, Sicilia, Politica
Giuseppe Conte e Jean-Claude Juncker

Segnali di distensione tra l'Italia e l'Ue sulla manovra mentre anche il premier Giuseppe Conte si dice "ottimista" sulla possibilità per l'Italia di evitare una procedura di infrazione.

"Non si deve drammatizzare la questione dell'ipotesi di infrazione all'Italia" sulla manovra, ha detto il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker in una conferenza stampa a Buenos Aires a margine del G20. "Stiamo facendo progressi". "Ho incontrato il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte a Bruxelles, e lo incontrerò ancora qui", ha ricordato Juncker.

"Non siamo in guerra con l'Italia, l'atmosfera è buona", ha assicurato rispondendo a una domanda sulla trattativa sulla manovra. "Siamo con l'Italia - ha aggiunto - se l'Italia è con noi".

"Sono sempre ottimista se no non mi sarei neppure seduto al tavolo e non sarei andato a Bruxelles", ha detto il premier Conte replicando a una domanda sulle parole del ministro dell'Economia, Giuseppe Tria, che si è detto fiducioso sulla possibilità di evitare la procedura di infrazione europea sulla manovra. "Lo sono anche io", ha aggiunto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X