Lunedì, 19 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Migranti, Sea Watch "inavvicinabile": infuria la bagarre politica

La nave Sea Watch è inavvicinabile dopo l’ordinanza che interdice alla navigazione, se non autorizzata, lo specchio d’acqua per un raggio di mezzo miglio, per ragioni di ordine e sanità pubblica.

Ieri le polemiche per il blitz di tre parlamentari dell’opposizione, mentre il Pd, che oggi aveva in programma una staffetta di parlamentari sulla nave, protesta e annuncia che denuncerà Salvini come per la Diciotti.

Il ministro dell’Interno nega che sulla nave ci siano donne e bambini, promette entro l'anno la chiusura del Cara di Mineo, e sul voto M5s alla richiesta di processo per il caso Diciotti invita l’alleato a decidere con coscienza: "non ho bisogno di aiutini nascosti".

Appello di Terres des Hommes a Mattarella: fate sbarcare i minori.

«Al Pd, il cui coordinatore siciliano vuole portarmi in tribunale, rispondiamo col sorriso: a sinistra non hanno niente di meglio da fare che affittare gommoni per solidarizzare con i clandestini e denunciare il ministro dell’Interno. Io non mollo». Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini, in merito alla vicenda della nave bloccata nelle acque di Siracusa.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook