Giovedì, 27 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Migranti, Salvini firma il divieto di ingresso per la nave Alan Kurdi
ONG

Migranti, Salvini firma il divieto di ingresso per la nave Alan Kurdi

Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha firmato il divieto di ingresso, transito e sosta nelle acque territoriali italiane per la Alan Kurdi, battente bandiera tedesca e unità della ong tedesca Sea Eye, che oggi ha soccorso 13 migranti. Il provvedimento è stato inviato ai ministri Elisabetta Trenta e Danilo Toninelli.

Al momento sono dunque tre le navi umanitarie senza un porto dove sbarcare: oltre alla Alan Kurdi ci sono la Eleonore di Mission Lifeline, ferma da 5 giorni fuori dalle acque maltesi con oltre 100 salvati, e la Mare Jonio, bloccata da tre giorni a Lampedusa con 34 migranti a bordo.

E presto arriverà in zona salvataggi anche la Ocean Viking di Sos Mediterranee-Medici senza frontiere, attualmente in sosta a Marsiglia per rifornimento e cambio di equipaggio. Dalle coste africane si continua a partire, come dimostrano anche i nuovi sbarchi registrati oggi in Sardegna (46 algerini) e a Linosa (4 tunisini).

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook