Giovedì, 09 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica No pregiudizi sul Ponte sullo Stretto e alta velocità in Sicilia e Calabria: Conte lancia le infrastrutture al Sud
IL PREMIER

No pregiudizi sul Ponte sullo Stretto e alta velocità in Sicilia e Calabria: Conte lancia le infrastrutture al Sud

calabria, infrastrutture, ponte sullo stretto, sicilia, Sicilia, Politica
Il progetto del Ponte sullo Stretto

Dal Ponte dello Stretto alle infrastrutture in Calabria e in Sicilia. C'è stato spazio anche per questo nella conferenza stampa con la quale il premier Giuseppe Conte ha sostanzialmente dato il via alla Fase 3 dell'emergenza coronavirus in Italia.

"Non voglio declamare opere immaginifiche, ho parlato di una rete infrastrutturale su cui c'è tanto da fare. Ci metteremo attorno a un tavolo e senza pregiudizi valuterò anche il Ponte sullo Stretto". Ha detto Conte, rispondendo a una domanda sul Ponte sullo Stretto.

Un tema, quello del Ponte, tornato al centro del dibattito politico da qualche giorno prima con l'interveno del mnistro per il Sud, Giuseppe Provenzano, in una puntata di "Scirocco" il talk show di Rtp. Poi sono arrivati l'intervento del leader di Italia Viva ed ex premier Matteo Renzi che ha parlato di svolta per il Sud e l'intervista del ministro ai Beni culturali Dario Franceschini. Sul tema di è espresso anche il leader della Lega Matteo Salvini.

Ma Conte non si è fermato a parlare solo di Ponte sullo Stretto ma ha allargato il campo alle infastrutture del Sud, quelle di Calabria e Sicilia in particolare. Ha parlato di realizzare l'alta velocità in tutta la Sicilia (oltre al completamento delle opere nelle varie zone d'Italia) e del frecciarossa che unisce Torino con Reggio Calabria a partire da oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook