Martedì, 07 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Commissario alla sanità in Calabria, Miozzo si avvicina ma non è ancora chiusa
GOVERNO

Commissario alla sanità in Calabria, Miozzo si avvicina ma non è ancora chiusa

Agostino Miozzo, Sicilia, Politica
Agostino Miozzo

Si va verso la nomina di Agostino Miozzo, coordinatore del Cts, come commissario alla Sanità in Calabria, ma ancora "non si è chiuso" l'accordo. Lo fanno sapere fonti di governo, confermando le indiscrezioni trapelate fin dalla notte di martedì, quando il premier Giuseppe Conte e il ministro della Salute Roberto Speranza hanno deciso di sondare la disponibilità di Miozzo a ricoprire l'incarico.

Nuovi contatti con il coordinatore del Cts e tutti i soggetti coinvolti ci sarebbero stati ancora in tarda serata, ma non c'è ancora l'ufficialità della scelta. Una volta siglato l'accordo, la nomina dovrà comunque passare dal Consiglio dei ministri.

Nulla però è scontato, tanto che secondo alcune fonti resterebbe sul tavolo - se dovesse sfumare la scelta di Miozzo - il nome del dirigente dell'Asl Roma 6 Narciso Mostarda.

Il nome di Miozzo è arrivato sul tavolo del governo martedì in nottata, mentre si fronteggiavano veti contrapposti sui nomi proprio di Mostarda e del prefetto Luigi Varratta. Al coordinatore del Cts sarebbe stato chiesto di fare una valutazione personale e una interlocuzione con lui sarebbe ancora in corso.

"Il governo si dia una mossa, siamo al quinto nome che ha detto no grazie. Prendessero un bravo medico, professore, scommettiamo sulla Calabria. Miozzo sarebbe una follia", ha commentato il leader della Lega, Matteo Salvini, su Omnibus di La7.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook