Giovedì, 28 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Ddl Zan, Barbara Masini: "Io, forzista e omosessuale, sosterrò il decreto ma non per ragioni personali"
OMOFOBIA

Ddl Zan, Barbara Masini: "Io, forzista e omosessuale, sosterrò il decreto ma non per ragioni personali"

«Ho una compagna, ma non mi batto a favore del ddl Zan mossa da ragioni personali. La mia è una battaglia di giustizia e libertà. Non capisco perché un omosessuale non dovrebbe sentirsi rappresentato da un partito di destra e soprattutto da un partito liberale come Forza Italia».

Lo ha sottolineato Barbara Masini, senatrice di Forza Italia, in un’intervista a "La Repubblica", parlando della battaglia per l'approvazione del Ddl Zan contro l’omofobia. «Alla Camera c'è stata un pattuglia di liberal forzisti, tra cui Elio Vito, che hanno votato a favore della legge Zan. Al Senato non sono sola e, soprattutto nei voti segreti, ci sarà più di qualcuno pro - ha aggiunto - e poi con la mia capogruppo Annamaria Bernini ho un dialogo schietto e aperto: io rispetto la posizione degli altri colleghi che sono contrari e così credo che rispettino la mia. Nel gruppo parlamentare di Forza Italia c'è apertura al confronto». Per quanto riguarda il testo del disegno di legge «non ho difficoltà a votare il ddl Zan così com'è. Devo dire che nel centrodestra ho visto un cambiamento: da quando si diceva che la legge contro l’omofobia non era necessaria, che le aggressioni omofobe non c'erano o erano poche, a oggi - ha concluso - finalmente si è preso atto che una legge ci vuole, mi auguro di avere contribuito un pò anch’io a questo cambiamento».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook