Mercoledì, 07 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Trani, spirano venti di crisi nella maggioranza. Il sindaco pensa ad azzerare la Giunta
COMUNE

Trani, spirano venti di crisi nella maggioranza. Il sindaco pensa ad azzerare la Giunta

Puglia, Politica
Il sindaco di Trani Amedeo Bottaro

Aria di crisi nella maggioranza, per usare un eufemismo. Ed il sindaco, Amedeo Bottaro, a cavallo fra Natale e Capodanno, potrebbe azzerare la giunta ed operare una verifica della sua coalizione a poco più di un ano dalle elezioni con cui era stato trionfalmente rieletto.
È quanto il primo cittadino ha fatto chiaramente intendere nel corso del consiglio comunale di oggi, durante il quale il capo dell'esecutivo ha ritirato una proposta di delibera riguardante l'approvazione del Regolamento di gestione del patrimonio immobiliare comunale, che si sarebbe dovuta totalmente stravolgere alla luce di una serie di emendamenti proposti da parti della sua stessa maggioranza.
Capita l'antifona, Bottaro ha evitato che il provvedimento entrasse in discussione ma, battendo la mano sullo scranno, ha detto a chiare lettere che «questa è l'ultima volta che mi fate fare una figura barbina del genere in consiglio comunale».
Nella seduta precedente, infatti la litigiosità della coalizione di governo era improvvisamente emersa alla luce di un emendamento che avrebbe rovesciato come un calzino una parte del Piano comunale per il diritto allo studio, provvedimento che di solito veniva sempre approvato all'unanimità da maggioranza e opposizione.
Sarà un caso, ma dopo il suo sfogo Bottaro ha incassato l'approvazione di un importante provvedimento, riguardante la futura rigenerazione del lungomare fra Trani e il confine con Bisceglie, anche e soprattutto grazie ai voti della minoranza.
A maggior ragione, in casa centro-sinistra, sì va verso un reset ormai inevitabile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook