Domenica, 24 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Sanremo

Home Società Sanremo Sanremo: svelata la lista dei Big, tra i Giovani il siciliano Davide Shorty
SUL PALCO DELL’ARISTON

Sanremo: svelata la lista dei Big, tra i Giovani il siciliano Davide Shorty

Sicilia, Sanremo
Amadeus e Fiorello saranno in coppia anche a Sanremo 70+1

Francesco Renga (con il brano Quando trovo te), Coma_Cose (con Fiamme negli occhi), Gaia (con Cuore amaro), Irama (con il brano La genesi del tuo colore), Fulminacci (con Santa Marinella), Madame (con Voce), Willie Peyote (con il brano Mai dire mai - La locura), Orietta Berti (con Quando ti sei innamorato), Ermal Meta (con il brano Un milione di cose da dirti), Fasma (con Parlami), Arisa (con Potevi fare di più), Gio Evan (con Arnica), Maneskin (con Zitti e buoni), Malika Ayane (con il brano Mi piace così), Aiello (con Ora), Max Gazzè (con Il farmacista), Ghemon (con Momento perfetto), La Rappresentante di Lista (con Amare), Noemi (con Glicine), Random (con Torno a te), Colapesce e Di Martino (con Musica leggerissima), Annalisa (con Dieci), Bugo (con E invece sì), Lo Stato Sociale (con il brano Combat Pop), Extraliscio feat. Davide Toffolo (con Bianca luce nera), Francesca Michielin e Fedez (con Chiamami per nome).

Annunciata la lista dei 26 artisti che saranno in gara all’Ariston, dal 2 al 6 marzo. Sono stati resi noti durante la trasmissione di Rai1 Sanremo Giovani, condotta da Amadeus, che è anche direttore artistico del prossimo festival di Sanremo.

Le Nuove Proposte

 Gaudiano, Folcast, Greta Zuccoli, il siciliano Davide Shorty, WrongOnYou, Avincola sono invece i sei artisti "giovani" che hanno conquistato un pass per l’Ariston. In base alle preferenze di Giuria Televisiva, Televoto e Commissione musicale sono stati esclusi M.e.r.l.o.t., Le Larve, I Desideri, Hu. A completare la rosa degli otto che si daranno battaglia al Festival anche i due artisti selezionati da Area Sanremo: Elena Faggi e i Dellai (i fratelli gemelli Luca e Matteo).
Il Premio Tim Music per il brano più ascoltato sull'app è andato a Lo stesso cielo dei Desideri.

Le prime reazioni

Per Francesco Renga, alla settima partecipazione, «Tornare a Sanremo non ha mai avuto un significato più profondo: non è solo la gioia di tornare su quel palcoscenico, in quel contesto così importante per la musica e per il mio lavoro. Questa volta significa ricominciare finalmente a farlo, il mio lavoro. Significa ripartire insieme con tutto il Paese. Mai come stavolta la musica può incarnare il significato stesso di insieme, di aggregazione, di inclusione. Sanremo diventa così il simbolo stesso di una ripartenza del mondo dello spettacolo e un segnale di speranza: la speranza che questo incubo possa finire il prima possibile».

Sono un volto nuovo i Coma Cose, duo della scena indie italiana al debutto all’Ariston. Sanremo 2021 sarà «La nuova tappa di questo viaggio infinito. O la va o la spacca ci siamo detti dal bancone di quel negozio in cui facevamo i commessi, alza e abbassa la serranda, tutti i giorni. Ci siamo licenziati in primavera, credendo nell’estate che sarebbe venuta. Poi Inverno Ticinese, quella tappa del viaggio che ti cambia soprattutto perché regala nuovi compagni e amici che camminano con te. I primissimi fra voi li abbiamo conosciuti lì, a pochi passi da quelle colonne che sai. Al centro di tutto c'è sempre stata la necessità di raccontare i nostri sentimenti senza compromessi, creare un diario personale in cui tanti potessero leggersi. Oggi siamo due persone molto diverse. Siamo due amici e una coppia, siamo la felicità di condividere tutto con la persona che abbiamo scelto. Oggi ci tremano le gambe ma rimangono le FIAMME NEGLI OCCHI. Sanremo è una vetrina enorme, vogliamo mostrare la nostra musica, con tutte le gioie e i drammi da cui nasce. Canteremo su quel palco per noi e voi, per quelli che inseguono il proprio sogno senza scorciatoie. Facciamo come fosse un bellissimo concerto, che se alzate le mani vi vediamo da lontano».

Willie Peyote festeggia con una metafora. «Alla Sanremese pare avessero bisogno di uno stopper vecchio stampo, un Glik meno tecnico ma molto più rompicoglioni e il direttore #Amadeus ha scelto me».

Collegata da casa, la veterana Orietta Berti alla sua dodicesima partecipazione. «Mi sono ripresa bene, sto aspettando di fare gli ultimi tamponi". E' ancora convalescente dopo essere risultata positiva al Covid come il marito, Osvaldo, che «si sta riprendendo l’ha avuta più pesante di me»

Per Ghemon, «E allora, finalmente si può dire: sarò a Sanremo 2021!!!!!!!!!! Sono felice, felice, felicissimo. La canzone si chiama «Momento Perfetto», scritta da me e composta insieme a @simonsaysoudo @giuseppeseccia.lokibeats @danieleraciti. Ci saranno tantissime altre cose da svelare, ma per adesso festeggio questa notizia. Musicalmente amo tanto variare, ma cosa vi dovete aspettare stavolta? Beh, io direi che il brano è un misto di generi: c'è dentro la techno, il goth-metal, una spolverata di country bluegrass, ma anche echi alla musica lounge che sentite in sottofondo negli ascensori degli alberghi. No, quest’ultima parte non è vera, ma mi sto immaginando la vostra faccia mentre leggete e sto molto ridendo. State ridendo anche voi, adesso, lo so. Come fate a non tifare per me?».

Noemi è «Emozionata e con il cuore in gola, finalmente posso annunciarlo! Parteciperò a Sanremo con il mio brano inedito. Dopo anni lontana dall’Ariston, non vedo l’ora di condividere questo progetto con voi. Ho lavorato sodo per tirare fuori nuove parti di me, percorrendo strade inesplorate, tra sfide, rivincite e paure. Sono pronta a portare nuova musica nelle vostre case».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook