Domenica, 21 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
IL BLACKOUT

Vodafone, la rete torna a funzionare: down per tre ore

Dopo tre ore di blackout che ha interessato sia la rete fissa che quella mobile, Vodafone torna a funzionare in Italia. Un pomeriggio di disagi per gli utenti che hanno segnalato il problema soprattutto nelle città più grandi, in particolare a Torino, Milano, Bologna, Perugia, Roma, Napoli e Palermo.

«Gentile cliente», si legge in un Sms inviato agli utenti, «il disservizio temporaneo generato da un problema tecnico sulla nostra rete è stato risolto nel più breve tempo possibile. Per scusarci per il disagio ti regaliamo internet illimitato per la giornata di domani».

Il problema ha iniziato a verificarsi intorno alle 15.40 e ha colpito tutte le tipologie di servizi: adsl, fibra, linea mobile e fissa. Impossibile quindi chiamare e collegarsi a internet. Numerose le segnalazioni anche su Twitter, dove l’hashtag #vodafonedown è balzato in prima posizione tra i trending topic scalzando #RadioRadicale.

Ancora da chiarire le origini del blackout, un problema che forse è legato ai server Dns e che per questo ha risparmiato altri servizi come WhatsApp, rimasti regolarmente in servizio in molte zone del Paese. Sui social non sono mancate le lamentele e i commenti ironici: un tweet, tra i più diffusi, ha fatto notare come stamattina la Vodafone dal suo profilo ufficiale abbia salutato tutti i suoi clienti in questo modo: «Auguriamo una felice giornata a tutti».

Il Codacons intanto ha chiesto indennizzi automatici a titolo di risarcimento in favore degli utenti coinvolti dal disservizio. Secondo il presidente Carlo Rienzi quello avvenuto è «un disagio che può trasformarsi in un vero e proprio danno per chi usa il telefono fisso o mobile per lavoro o affari. Per tale motivo invitiamo formalmente Vodafone a riconoscere ai propri clienti coinvolti nel disservizio un indennizzo diretto, attraverso bonus in denaro su conti telefonici e schede ricaricabili».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook