Lunedì, 21 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
LA POLEMICA

Thegiornalisti, tensioni dopo l'addio di Paradiso: "Scelta arbitraria, noi continuiamo"

Il chitarrista Marco Antonio Musella non ci sta e risponde a tono dopo l'addio di Tommaso Paradiso alla band Thegiornalisti: "Avrei voluto passare una serata tranquilla ma mi trovo costretto a rispondere che la decisione di un componente non può vincolare gli altri due".

Con un post sui social, Musella lascia intendere tensioni all'interno del gruppo che avrebbero portato allo scioglimento ma che a quanto pare non accennano a placarsi anche dopo la decisione di Paradiso.

"I Thegiornalisti continueranno", ha affermato deciso Musella. "Chi decide autonomamente di andare via, - ha continuato Musella facendo un chiaro riferimento a Paradiso - può andare a cercare di guadagnare più soldi da solo. Poi, se ognuno può scrivere quello che vuole sui social, io dichiaro di aver scritto tutte le canzoni dei Rolling Stones".

Con diverse stories su Instagram, ieri Tommaso Paradiso aveva annunciato che "I Thegiornalisti non esistono più".

Un annuncio a sorpresa spiegato così: "Tra qualche giorno uscirà una nuova canzone. Uscirà come Tommaso Paradiso. D'ora in poi tutto ciò che scriverò e canterò non sarà più dei Thegiornalisti ma sarà Tommaso Paradiso".

E ancora, "è giusto che sia così. E' stata una fantastica avventura che ci ha portato fino al Circo Massimo. Ma sapete meglio di me o come me che le storie nella maggior parte dei casi non sono eterne. Ho scritto e cantato ogni singola nota e ogni singola parola di tutto ciò che avete finora ascoltato. Continuerò a farlo come Tommaso Paradiso".

Paradiso ha poi aggiunto: "Sono stati, questi ultimi, mesi molto difficili; sono stato in silenzio; volevo che il Circo Massimo fosse una grande festa e non un funerale. Per ora vi basti sapere che sono stato male. E per vivere bisogna stare bene, trovarsi in armonia, altrimenti un sogno può diventare un incubo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook