Giovedì, 02 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Coronavirus, riecco Harry e Meghan: gli ex reali consegnano cibo ai malati di Los Angeles
LA NUOVA VITA

Coronavirus, riecco Harry e Meghan: gli ex reali consegnano cibo ai malati di Los Angeles

Rispuntano Harry e Meghan e stavolta, messi da parte ricevimenti e cerimonie in pompa magna, hanno fatto le consegne di cibo ai malati di Los Angeles, in sofferenza per la pandemia da Coronavirus.

Il duca e la duchessa di Sussex, che dal primo aprile sono fuori dagli obblighi della Casa reale e da qualche settimana vivono in California, si sono offerti come volontari di un’organizzazione di Los Angeles chiamata Project Angel Food, che si occupa di distribuire pasti a quanti soffrono di malattie croniche (cancro, diabete, ecc).

«Ci hanno detto di aver sentito che i nostri autisti non ce la facevano più e che volevano fare da volontari per alleggerire il loro carico di lavoro», ha spiegato a Entertainment Tonight, Richard Ayub direttore esecutivo della ong. «Volevano rendersi utili, erano molto informali hanno insistito perchè li chiamassimo Harry e Meghan».

Sarebbe stata la madre di Meghan, Doria Ragland che abita a Los Angeles e ha una storia personale di impegno nel lavoro sociale, a raccontar loro del progetto e riferire che cercavano volontari.

Del resto, secondo la Cnn, l’ong ha avuto un picco di richieste da quando la California è in lockdown per la pandemia.

Jeans e magliette, ma anche mascherine e guanti, attenti al distanziamento sociale, la coppia ha fatto il primo giro di consegna il 12 aprile, la domenica di Pasqua, e si è offerta di farne un altro mercoledì.

«Erano estremamente concreti e sinceramente interessati a ogni persona che incontravano. Le persone che raggiungiamo sono spesso dimenticate: loro volevano davvero conoscerli, parlare con loro, magari lasciare un sorriso sul loro volti», ha raccontato ancora Ayoub a People. Uno di loro, Dan Tyrell, che abita a West Hollywood, ha raccontato a WeHoVille che non li ha riconosciuti subito quando si sono presentati con il suo cibo, anche se gli sono sembrati volti famigliari. «Erano entrambi carini, molto alla mano: con le maschere, e con semplici jeans, anche se bei jeansi. Quell'alto ragazzo dai capelli rossi mi è sembrato avesse un volto familiare e la ragazza era molto carina. Poi ho visto i grandi Suv neri con le guardie del corpo dietro di loro».

La coppia, che con la Megxit ha anche annunciato di voler ragggiungere la propria indipendenza economica, si è trasferita nell’area di Los Angeles, in ua località ancora non resa nota ma che dovrebbe essere nell’area di Malibù. Meghan e Harry già pensano al dopo-pandemia di coronavirus e hanno fatto sapere il nome della loro fondazione di beneficenza - Archewell - che prenderà il posto del brand 'Sussex Royal' che non possono più usare dopo essere usciti dalla Famiglia reale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook