Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Coronavirus, economia in crisi... ma la tuta di Chiara Ferragni va a ruba: costa "solo" 430 euro
L'INFLUENCER

Coronavirus, economia in crisi... ma la tuta di Chiara Ferragni va a ruba: costa "solo" 430 euro

Anche in piena emergenza Coronavirus, e quindi crisi economica conseguenza del lockdown imposto dal governo, c'è chi non riesce proprio a resistere allo shopping più sfrenato... anche online. È il caso di quanti hanno letteralmente preso d'assalto il sito di Chiara Ferragni per acquistare la sua nuova collezione di tute, realizzata in collaborazione con il marchio Champion.

Tute pastello per un look sportivo con un tocco glam, caratterizzato dall'ormai famoso occhio, logo della più nota influencer al mondo. Un abbigliamento perfetto per queste lunghe giornate da trascorrere in casa. Il costo della felpa è di 235 euro, quello dei pantaloni invece è di 195 euro: per una tuta completa insomma servono "solo" 430 euro. E se da un lato la cifra potrebbe far rabbrividire i più, dall'altro sorprende notare come questa nuova collezione in soldi 3 giorni abbia fatto registrare il "tutto esaurito".

In molti sul web si sono chiesti come sia stato possibile che una tuta venduta a questo prezzo sia andata a ruba. In un periodo in cui le difficoltà economiche delle famiglie italiane si fanno ogni giorno più evidenti. La Ferragni, già in passato, era stata al centro di polemiche per un'altra collaborazione, quella con il marchio Evian, che le ha permesso di realizzare delle bottiglie d’acqua personalizzate. Bottiglie con tanto di occhio, sempre marchio della Ferragni, vendute a 8 euro l’una. E anche queste, strano a dirsi... sono andate a ruba.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook