Lunedì, 26 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Allarme Nasa: nel 2030 aumento delle inondazioni a causa delle oscillazioni della luna
LO STUDIO

Allarme Nasa: nel 2030 aumento delle inondazioni a causa delle oscillazioni della luna

L'allarme arriva dalla Nasa .Intorno al 2030 gli Stati Uniti registreranno un "aumento drammatico" delle inondazioni durante l'alta marea, quando il ciclo lunare amplificherà l'innalzamento del livello del mare causato dai cambiamenti climatici. La Nasa ha infatti condotto uno studio capace di tenere conto di tutte le cause, oceaniche e astronomiche, legate alle inondazioni. Guidata dai membri del Sea Level Change Science Team della NASA dell’Università delle Hawaii, la ricerca mostra che le alte maree supereranno più spesso le soglie di allagamento conosciute in tutto il paese. Inoltre, le inondazioni a volte si verificano in gruppi della durata di un mese o più, a seconda delle posizioni della Luna, della Terra e del Sole. Quando la Luna e la Terra si allineano in modi specifici tra loro e con il Sole, l’attrazione gravitazionale risultante e la corrispondente risposta dell’oceano possono lasciare gli abitanti delle città a far fronte alle inondazioni ogni giorno o due.

Queste inondazioni sono già un problema familiare in molte città dell’Atlantico e del Pacifico. La National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) ha segnalato un totale di oltre 600 inondazioni di questo tipo nel 2019. Dalla metà degli anni 2030, tuttavia, la coincidenza tra l’aumento dell’innalzamento del livello del mare con un ciclo lunare farà sì che le città costiere di tutti gli Stati Uniti e probabilmente di molte altre zone del mondo inizino un decennio di eventi drammatici.

Le aree basse vicino al livello del mare sono sempre più a rischio e soffrono a causa dell’aumento delle inondazioni, e ciò non farà che peggiorare, – ha detto l’amministratore della NASA Bill Nelson. – La combinazione dell’attrazione gravitazionale della Luna, dell’innalzamento del livello del mare e del cambiamento climatico continuerà ad esacerbare le inondazioni costiere sulle nostre coste e in tutto il mondo. Il Sea Level Change Team della NASA sta fornendo informazioni cruciali in modo da poter pianificare, proteggere e prevenire danni all’ambiente e ai mezzi di sussistenza delle persone colpiti dalle inondazioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook