Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Pupo: "Vivo con mia moglie Anna e la mia amante Patricia, ma c'è poco da invidiare"
LA STORIA

Pupo: "Vivo con mia moglie Anna e la mia amante Patricia, ma c'è poco da invidiare"

Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, racconta al Corriere della Sera la sua convivenza con la moglie (Anna) e con l’amante (Patricia) in un menage a trois che, secondo l'intervistatore,  "molti gli invidiano". H

«Lei dice che mi invidiano. Fanno male - replica Pupo al Corriere -  È un percorso che non ho scelto io. Perché è difficile. C’è sofferenza. È troppo facile liquidarlo così. Io oggi ho 67 anni, mia moglie Anna ne ha quasi 70, Patricia ne ha 62 . Sto da 50 con la moglie, da 33 con l’amante. E lei pensa che sia stata una cosa semplice? O che io possa consigliare alle mie tre figlie o a chiunque altro un rapporto pluri-amoroso come il mio? Ma non ci penso nemmeno. Dicevo: invidia sprecata. Come quella di coloro che invidiano Berlusconi, il presidente degli Stati Uniti o i miliardari e non sanno niente su quello che comporta affrontare percorsi di questo genere... Poi la vita è anche fortuna, non solo abilità. Io non mi pento del mio percorso sentimentale che oggi sarebbe più semplice da affrontare. Ho avuto a che fare con due donne speciali. Non sono io lo speciale, sono loro».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook