Giovedì, 18 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Carlotta Rossi: "Sono la figlia di Bud Spencer. L'esame del Dna lo dimostrerà"
LA STORIA

Carlotta Rossi: "Sono la figlia di Bud Spencer. L'esame del Dna lo dimostrerà"

“Sono la figlia di Bud Spencer, e lo dimostrerò in tribunale". Sono le parole di Carlotta Rossi, producer di 46 anni che vive a Londra, che ha già  il percorso giudiziario per ottenere il riconoscimento di paternità da quello che sostiene essere il suo vero padr

“Sono la figlia di Bud Spencer, e lo dimostrerò in tribunale". Sono le parole di Carlotta Rossi, producer di 46 anni che vive a Londra, che ha già  il percorso giudiziario per ottenere il riconoscimento di paternità da quello che sostiene essere il suo vero padre: Bud Spencer, al secolo Carlo Pedersoli, scomparso sei anni fa, il 27 giugno. Ha raccontato tutto nel libro “A metà”, pubblicato oggi su Apple Books, firmato Carlotta Rossi Spencer.

In un’intervista al Corsera rivela che Bud Spencer avrebbe provveduto al suo mantenimento agli studi fino alla laurea, e sua madre avrebbe ricevuto un assegno di circa mille  euro al mese fino alla morte del celebre attore.  La donna chiede l’esame del Dna e un risarcimento, attraverso gli eredi, del «danno subito per la sostanziale mancanza della figura paterna nell’intero arco della vita».  Carlotta ha due figlie, suo marito Carlo lavora in Italia, e la madre si chiamava Giovanna Michelina Rossi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook