Lunedì, 10 Dicembre 2018
SERIE C

Catanzaro dai due volti, col Potenza basta un rigore di Ciccone

di

Vittoria. Sofferta, tirata, ma pur sempre vittoria. Il Catanzaro è partito col piede giusto anche se ha mostrato due volti contro il Potenza. Il primo, scintillante, è durato una ventina di minuti.

Giusto il tempo di segnare con un rigore generoso (fallo di Sales su Nicoletti) trasformato da Ciccone. L’altro, quello oscuro, mostrato per oltre un’ora contro un Potenza che quando si è levata di dosso l’imbarazzo della debuttante ha messo alle corde gli uomini di Auteri.

Per il coach giallorosso, comunque, i tre punti sono grasso che cola in attesa che tutti raggiungano lo stesso stato di forma e che i meccanismi, soprattutto in fase di non possesso e con la squadra in vantaggio, non si inceppino più.

TABELLINO

CATANZARO-POTENZA 1-0

CATANZARO (3-4-3) Golubovic 6; Celiento 6, Riggio 7, Pambianchi 6; Statella 6,5, Maita 6, Iuliano 5,5 (dal 33’ s.t. De Risio 6), Nicoletti 6; Giannone 6,5 (dal 17’ s.t. Kanoute 6), Ciccone 7 (dal 29’ s.t. Repossi 6), Fischnaller 6,5 (dal 17’ s.t. D’Ursi 6). (Elezaj, Infantino, Favalli, Signorini, Eklu, D’Ursi, Mittica, Figliomeni, Posocco). All. Auteri 6.

POTENZA (3-5-2) Ioime 6,5; Sales 6 (dal 34’ s.t. Pepe s.v.), Di Somma 6, Ramos 6; Coccia 5,5, Guaita 6,5 (dal 20’ s.t. França 5,5) Dettori 6,5 (dal 46’ s.t. Coppola s.v.), Piccinni 6,5, Giron 6,5 (dal 33’ s.t. Panico s.v.); Strambelli 7, Genchi 5,5. (Breza, Matino, Caiazza, Matera, Mazzoleni, Fanelli, Leveque). All. Ragno 6,5.

MARCATORE Ciccone su rigore al 7 p.t.
ARBITRO Carella di Bari 5,5.
NOTE Paganti 3.848, abbonati 1.383, incasso di 49.998 euro. Ammoniti Ramos, Pambianchi, Genchi, Di Somma. Angoli 2-4.Rec. 2’; 5’.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X