Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Ronaldo si sblocca e la Juventus vola: contro il Sassuolo decide la sua doppietta
CALCIO

Ronaldo si sblocca e la Juventus vola: contro il Sassuolo decide la sua doppietta

Cristiano Ronaldo si è sbloccato. Dopo aver realizzato il suo primo gol con la maglia della Juventus al 5' della ripresa della sfida contro il Sassuolo, il fuoriclasse portoghese si ripete 15 minuti dopo: contropiede bianconero, Can serve CR7 largo, controllo e diagonale di sinistro che non lascia scampo, per quella che è la sua prima doppietta 'italiana'. Ronaldo era rimasto a secco nelle prime tre gare ufficiali contro Chievo, Lazio e Parma.

«Avevo voglia di far gol - ha detto CR7 dopo il match - ero un po' ansioso, perché ero andato via dal Real Madrid, per tutto quello che è successo e per il gol che non arrivava, ma oggi sono contento. Sapevo che il gol sarebbe arrivato. Il Sassuolo ha giocato bene, ma ha giocato bene anche la Juve: devo ringraziare i compagni che
mi hanno permesso di fare gol. La Champions è il torneo che più mi piace, spero in un po' di fortuna per la Juve».

Le due reti del fuoriclasse lusitano sono risultate decisive nel 2-1 finale con cui i campioni d'Italia hanno piegato i neroverdi di De Zerbi. Inutile per gli emiliani la rete di Babacar realizzata in pieno recupero, rosso diretto invece per Douglas Costa, protagonista in negativo del finale di gara.

Al 93', il brasiliano è stato cacciato dall’arbitro Chiffi che è stato richiamato dal Var che ha 'beccato' lo juventino mentre rifilava uno sputo a Federico Di Francesco, con cui si era accapigliato poco prima nell’azione (e che gli era costato anche un 'giallo') che ha poi portato al gol neroverde. Il brasiliano era subentrato al 16' del st al posto di Mandzukic.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook