Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Il Crotone si arrende al Pescara, finisce 2-1

calcio serie b, pescara-crotone, Catanzaro, Calabria, Sport
Benali, autore del momentaneo pareggio del Crotone

Pescara-Crotone 2-1

PESCARA (3-5-2): Fiorillo 6, Balzano 5.5 (30’ st Ciofani 6), Gravillon 6, Campagnaro 6, Del Grosso 6, Memushaj 6, Brugman 6, Machin 5.5, Marras 6.5 (43’ st Perrotta sv), Mancuso 8, Antonucci 6.5 (32’ st Crecco 6). A disp: Kastrati, Monachello, Capone, Fornasier, Melegoni, Del Sole, Kanouté. All: Pillon 6.

CROTONE (4-3-3): Festa 5, Marchizza 5.5, Golemic 6, Cuomo 5.5 (41’ st Simy sv), Firenze 6, Molina 5.5 (43’ st Crociata sv), Benali 6.5, Rohden 5 (24’ st Nalini 5.5), Faraoni 6, Budimir 5.5, Stoian 5.5. A disp.: Latella, Curado, Zanellato, Vaisanen, Nanni, Valietti, Spinelli, Aristoteles. All: Stroppa 5.5

ARBITRO: Nasca di Bari 5. Guardalinee: Lanotte-Opromolla. Quarto uomo: Dionisi.

MARCATORI: 19’ pt Mancuso (P), 4’ st Benali (C), 9’ st Mancuso (P)

NOTE: spettatori 6421. Ammoniti: Brugman (P), Benali (C), Firenze (C) e Golemic (C) per gioco scorretto. Angoli: 6-6. Rec.: pt 0’, st 4’

Cade all’Adriatico di Pescara il Crotone che nella quinta giornata viene battuto 2-1 dai padroni di casa. La squadra di Stroppa, alla terza sconfitta in campionato, paga la serata di grazia di Mancuso, che apre le marcature nel primo tempo – dopo un ottimo avvio ospite – e chiude la contesa nella ripresa con un sinistro sotto la traversa. Nel mezzo il pareggio di Benali, una prodezza da centrocampo che però non basta agli uomini di Stroppa per portare via almeno un punto dall'Adriatico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X