Martedì, 11 Dicembre 2018
CALCIO

Copa Libertadores, rinviata la finale tra River e Boca: "Non ci sono le condizioni"

River Plate-Boca Juniors rinviata a data da destinarsi. L’attesissima finale di ritorno della Copa Libertadores, già posticipata da ieri a oggi dopo i gravi fatti di violenza avvenuti all’esterno del Monumental, verrà disputata nei prossimi giorni per questioni di ordine pubblico.

«Non ci sono le condizioni per giocare, posticipiamo la partita - ha confermato Alejandro Dominguez, presidente della Conmebol, la federazione calcistica sudamericana -. I presidenti saranno convocati in sede Conmebol per definire data e ora».

Il Boca Juniors aveva chiesto ufficialmente alla Conmebol di non giocare ritenendo che, dopo quanto è accaduto ieri, non sia possibile giocare ad armi pari. «Dopo i fatti di violenza - scrive il club - e dopo averne constatato la gravità e le conseguenze che hanno avuto sui nostri effettivi, il Boca ritiene che non ci siano le condizioni per giocare e chiede il rinvio della partita». Vengono poi chieste anche «adeguate sanzioni» nei confronti del River Plate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X