Giovedì, 05 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE B

Crotone, la nuova marcia si chiama Zanellato

crotone calcio, crotone serie b, zanellato crotone calcio, Niccolò Zanellato, Sicilia, Sport
Barberis

Schierato a sorpresa come trequartista, Niccolò Zanellato ha esordito da titolare allo “Scida” contro il Venezia e si è rivelato l’arma in più per questo Crotone. Sempre nel vivo dell’azione, il giovane centrocampista rossoblù non solo ha aggiunto qualità al gruppo ma si è anche guadagnato il calcio di rigore trasformato da Budimir, sfiorando successivamente la rete del vantaggio.

“Sono molto contento - dichiara Zanellato - in primis per la reazione che abbiamo avuto. Siamo riusciti a recuperare una partita che spesso ci capita di perdere, per cui già questo è un segnale positivo. Sono sicuro che è solo questione di tempo per uscire da questa situazione. Il campionato è ancora lungo per cui,  impegnandoci al massimo, sicuramente possiamo fare molto meglio”.

Sul rigore concesso da Di Paolo, per il quale il presidente del Venezia, Joe Tacopina, ha espresso la volontà di presentare ricorso, dice: “Ho visto che Ante (Budimir) stava colpendo di testa, pensavo mi facesse la sponda e sono andato dritto in area, il portiere ha smanacciato male, io ho preso il pallone e uno dei loro, forse il 21, ha provato a buttare via la palla ma nell’anticiparlo mi ha preso il sinistro”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook