Martedì, 11 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Incidente a Treviglio, muore l'ex campione italiano di nuoto Stefano Iacobone
AVEVA 31 ANNI

Incidente a Treviglio, muore l'ex campione italiano di nuoto Stefano Iacobone

incidente treviglio, morto iacobone, nuoto, Stefano Iacobone, Sicilia, Sport
Stefano Iacobone

Stefano Iacobone, campione italiano di nuoto, è morto la notte scorsa in un incidente stradale lungo l'ex statale 42 a Treviglio (Bergamo). Dalle prime ricostruzioni, sarebbe stato un colpo di sonno a tradire il trentunenne: l'auto su cui viaggiava, una Peugeot 207, è finita fuoristrada, contro il guardrail: il trentunenne è morto sul colpo.

Attualmente tesserato per la società Master Melzo Nuoto, nel Milanese, ha nuotato per il Team Lombardia MGM e per l'Ispra Nuoto allenato dal tecnico federale Stefano Morini. Campione italiano nei 200 farfalla vasca corta nel 2011 nonché azzurro in diverse occasioni tra cui gli Europei di Stettino, è stato campione italiano nei 100 farfalla e ha stabilito nel 2009 il record italiano della staffetta 4x100 mista in vasca corta, spiega la Federnuoto.

«Ai familiari e agli amici - si legge sul sito della Federazione italiana nuoto - giungano le più sentite condoglianze del presidente della Federazione Italiana Nuoto Paolo Barelli, dei presidenti onorari Lorenzo Ravina e Salvatore Montella, dei vice presidenti Andrea Pieri, Francesco Postiglione e Teresa Frassinetti, del segretario generale Antonello Panza, del consiglio e degli uffici federali, e di tutto il movimento natatorio azzurro».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook