Mercoledì, 18 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
TENNIS

Internazionali d'Italia, Nadal ancora in finale a Roma: battuto Tsitsipas

Il futuro è suo perchè nessuno nel circuito gioca così bene e con tanta classe. E ha solo 20 anni. Ma il futuro non è ancora arrivato, almeno a Roma. Stefanos Tsitsipas non ripete contro Rafa Nadal l’impresa di una settimana fa a Madrid e perde in due set la semifinale degli Internazionali d’Italia sconfitto 6-3 6-4.

Il greco, che lunedì salirà comunque al sesto posto nel ranking mondiale e si presenterà a Roland Garros come la mina vagante (insieme a Juan Martin Del Potro che ieri ha perso per un soffio i quarti di finale don Djokovic), le ha tentate tutte, ma Nadal è apparso in forma-Roland Garros e malgrado qualche grande colpo, ha ceduto alla solidità dello spagnolo.

«Sono molto contento, una vittoria molto importante per me. Ma sono soprattutto contento per l'evoluzione del mio gioco. Sono contento per la vittoria, per la finale conquistata e per il livello di tennis che ho giocato». Sono state le parole dello spagnolo al termine della semifinale.

Stasera nell’altra semifinale Novak Djokovic affronta l’argentino Diego Sebastian Schwartzman in un match che appare segnato e si profila all’orizzonte la 54esima sfida tra il serbo e lo spagnolo, la rivalità con più incontri dell’era Open. Rafa Nadal e Novak Djokovic si sono affrontati a Roma già sette volte (5 vittorie a 2 per il maiorchino).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook