Martedì, 16 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
CALCIO

Buffon lascia il Paris Saint-Germain dopo un anno e annuncia "nuove sfide"

calcio, Gigi Buffon, Sicilia, Sport
Gigi Buffon

Saluta, sorride e ringrazia, cita Hemingway e annuncia "nuove sfide": a 41 anni, si chiude con un divorzio dopo un anno la prima esperienza di Gigi Buffon all’estero, un anno sfortunato con il Paris Saint-Germain, dove lascia un ricordo umano e carismatico più che tecnico.

Buffon, che si è detto in questi mesi sempre entusiasta di Parigi e voglioso di rinnovare l’accordo, è stato protagonista di una stagione negativa in Champions, sebbene con l’ennesimo titolo dei parigini in Ligue1, culminata con la brutta prestazione contro il Manchester United. Una partita che, lungi dal segnare un’inversione di tendenza dopo le tante eliminazioni patite negli ultimi anni dai parigini, ha fatto registrare l'ennesima beffa con «remontada».

La concorrenza di Areola e un finale di stagione ancora in peggioramento hanno portato i dirigenti qatarioti del PSG a proporre a Buffon un contratto che - spiega il portiere - «non mi sono sentito di accettare, spinto dal desiderio di prepararmi a nuove esperienze umane e nuove sfide professionali». Il club ha diffuso un comunicato pieno di gratitudine e ringraziamenti, aggiungendo in un tweet: «un gentleman in campo e fuori, e un compagno straordinario. Ti auguriamo il meglio per il futuro». Concludendo poi in italiano: "Ciao e grazie per tutto Grande @gianluigibuffon».

Secondo i media francesi, per Buffon è già pronta un’offerta dei dirigenti della Juventus per un ruolo da allenatore dei portieri. «Ernest Hemingway - ha scritto Buffon che è parso sempre molto ispirato da Parigi e della vita parigina - scrive che ci sono soltanto due posti al mondo in cui si può vivere felici: a casa propria e a Parigi. Da oggi, varrà anche per me... 12 mesi fa arrivai pieno d’entusiasmo, accolto dall’incredibile calore dei tifosi. Era davvero commovente. Grazie, ancora una volta, con tutto il cuore. Riparto arricchito e soddisfatto dopo un’esperienza che mi ha indubbiamente migliorato e fatto crescere. Oggi finisce la mia avventura fuori dall’Italia».

Buffon aveva firmato con il PSG un contratto di un anno con opzione per un secondo, dopo 17 stagioni trascorse alla Juventus. Fino a pochi giorni prima della sfortunata prestazione contro il Manchester, dopo la quale i tifosi contestarono i giocatori per la figuraccia (0-2 all’Old Trafford all’andata, 1-3 al ritorno al Parco dei Principi), Buffon aveva ripetuto in tutte le interviste di trovarsi benissimo nella capitale francese e di puntare al rinnovo di un anno.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook