Lunedì, 15 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
CALCIO

Calciomercato Serie A, la Juve allo sprint per De Ligt: Marquinhos è l'alternativa

La settimana che comincia domani sarà di nuovo 'bollente' per il calciomercato. Potrebbe essere decisiva per il passaggio di De Ligt alla Juventus: i bianconeri sono in contatto costante con l'agente del giocatore, Mino Raiola, e per l'olandese, che avrebbe dato l'assenso al trasferimento, sono pronti 12 milioni all'anno, mentre 60 sono quelli che andrebbero all'Ajax. Il contratto prevederebbe anche una clausola di rescissione da 150 milioni. La Juve ha capito che era il momento di affondare il colpo perché i rapporti fra Raiola e il Barcellona, che voleva De Ligt, non sono più quelli d'un tempo e che anche il Psg tergiversava. Ma se i francesi tentassero un rilancio, allora i campioni d'Italia virerebbero proprio sul difensore con la cui cessione i parigini finanzierebbero l'affare, ovvero l'ex romanista Marquinhos.

Il Milan, perso Sensi che andrà all'Inter, deve rinforzare il centrocampo: il sogno è sempre Torreira dell'Arsenal, intanto sfida la Roma per Veretout e monitora la situazione per Praet. Il nome più caldo rimane comunque quello di Dani Ceballos, sempre che il Real accetti la formula del prestito oneroso. E c'è anche da tenere presente che a Madrid il giocatore prende 4 milioni all'anno. Si farà un tentativo anche con il Chievo per Vignato: la richiesta dei veneti è di 8 milioni. La Roma pensa di mettere sul piatto della Sampdoria Defrel e il giovane Frattesi, per il quale eserciterà l'opzione di riacquisto col Sassuolo, per arrivare al difensore Andersen.

Trovato anche l'accordo con il Torino affinché il ds Petrachi possa da luglio lavorare ufficialmente per la società giallorossa. Ai granata passerà il giovanissimo, e promettente, centrocampista Freddi Greco, che col Toro firmerà un contratto quadriennale: segno quindi che la cessione del ragazzo avverrà a titolo definitivo. Mentre il Parma continua la trattativa per Balotelli che però chiede troppo, a Brescia sta per arrivare Maxi Lopez, reduce dall'esperienza carioca al Vasco da Gama: lui vuole rientrare in Italia e il presidente Cellino gli offre un accordo annuale. In casa Lazio si ragiona su Milinkovic-Savic, mentre Jony è stato preso. Simone Inzaghi insiste per avere Lazzari e Petagna, ma per il secondo la trattativa non è affatto facile. Un altro attaccante, Inglese, è nel mirino della Fiorentina.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook