Giovedì, 14 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
CIO

Olimpiadi, l'Australia candida il Queensland per il 2032

Il Governo del Queensland, una degli stati che compongono l’Australia, ha deciso di presentare al Cio la candidatura per ospitare le Olimpiadi e le Paralimpiadi del 2032.

Lo ha annunciato il governatore Annastacia Palaszczuk, che a settembre si recherà a Losanna, accompagnata da altre autorità locali e dal presidente del comitato olimpico australiano John Coates, per parlarne con il presidente del Cio Thomas Bach.

Secondo i promotori della candidatura, il Governo nazionale avrebbe già dato l’assenso per appoggiare, e anche finanziare, l'iniziativa, che coinvolgerebbe tutta la regione. A questo proposito c'è già pronto un primo stanziamento di 10 milioni di dollari australiani (circa 6 milioni di euro) ed è stato già fatto uno studio relativo agli interventi da fare in materia di trasporti e infrastrutture.

Centro dei Giochi sarebbe Brisbane, ma gare ed eventi vari sono previsti anche a Gold Coast, città che l’anno scorso ha ospitato i Giochi del Commonwealth, Townsville, Cairns e sull'isola di Whitsunday.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook