Domenica, 08 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
GRAN BRETAGNA

MotoGp, Rins beffa Marquez sul traguardo e vince a Silverstone

motogp, silverstone, Alex Rins, Marc Marquez, Sicilia, Sport
Alex Rins

Lo spagnolo della Suzuki Alex Rins ha vinto il Gran Premio di Gran Bretagna classe MotoGp beffando proprio sul traguardo il campione del mondo della Honda Marc Marquez, secondo. Sul circuito di Silverstone terza piazza per la Yamaha di Maverick Vinales davanti al compagno di scuderia Valentino Rossi.

Quinta posizione per Franco Morbidelli su Yamaha non ufficiale davanti alla Honda di Cal Crutchlow e alla Ducati di Danilo Petrucci. Ottava la Ducati non ufficiale di Jack Miller che ha preceduto la Ktm di Pol Espargaro. Chiude la top ten l’Aprilia di Andrea Iannnone.

"Non ho parole, per spiegare come mi sento, sono felice". Non nasconde la propria emozione Alex Rins dopo la bella vittoria ottenuta al fotofinish ai danni di Marc Marquez. "Ero vicino a commettere un grave errore a due giri dalla fine ma ho mantenuto la calma - spiega - Lui era veloce, ma io ero ancora più veloce e alla fine sono riuscito a superarlo. Sono contento per me e per il team".

video

"Abbiamo fatto una gara incredibile - continua Rins a Sky - In un momento ha rallentato per farmi passare, ma sapevo che era più forte di me. L’unico punto in cui lo potevo passare era l’ultima curva ed è stato incredibile. Sapevo di avere un buon ritmo, che Marquez e Quartararo andavano più forte ma sapevo di poter provare a vincere. Credevo che la gara fosse finita un giro prima e invece ne avevo ancora un altro a disposizione. Comunque è stato un sorpasso studiato, ho provato ed è stato bello".

Spettacolare incidente dopo le prime curve: la Yamaha di Fabio Quartararo e Andrea Dovizioso si toccano e entrambi i piloti cadono violentemente a terra. La Ducati del forlivese va addirittura in fiamme, mentre Dovizioso, brutta botta per lui, viene portato via in barella al centro medico.

Il pilota della Ducati «sta bene» ma per ulteriori accertamenti sarà trasferito dal centro medico del circuito di Silverstone all’ospedale di Coventry attraverso l’utilizzo di un elicottero. "Andrea sta bene - ha detto il dottor Angel Charte del centro medico - tutte le analisi sono negative. In un primo momento ha perso memoria ma fortunatamente si è ripreso, ora ricorda perfettamente quanto successo. Sente ancora dolore all’anca: verrà trasportato in elicottero a Coventry per svolgere esami più approfonditi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook