Martedì, 10 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CALCIO

Mihajlovic dimesso dall'ospedale, sarà in panchina per Bologna-Spal

«Sinisa Mihajlovic è stato dimesso oggi, in buone condizioni generali, dal reparto a Bassa Carica Microbica dell’Unità operativa di Ematologia del Policlinico di Sant'Orsola dopo avere ricevuto - senza complicazioni - il primo ciclo di terapia ed avere completato tutti gli accertamenti necessari».

Buone notizie in casa Bologna. Con questo comunicato il club e l’ospedale Sant'Orsola hanno ufficializzato il termine del primo ciclo di cure del tecnico serbo dei rossoblù, che a metà luglio era stato ricoverato dopo la diagnosi di leucemia. Mihajlovic aveva ottenuto di poter essere in panchina a Verona, per la prima di campionato, quando ha sorpreso tutti.

Ora potrà godere di qualche giorno di libertà, prima del secondo ciclo di cure. E in mente, l’allenatore ha il derby con la Spal. Sinisa è intenzionato domani a dirigere l’allenamento di rifinitura del Bologna, che venerdì sera esordirà in casa. I contatti con i medici sono costanti e se non ci saranno intoppi Mihajlovic domani sarà al campo e venerdì sera nuovamente in panchina, a guidare il suo Bologna.

Bologna che nel frattempo abbraccia Gary Medel, l’ultimo acquisto, e ufficializza la cessione di Falletti in Messico, al Tijuana. Per quel che riguarda il campo, i dubbi riguardano lo schieramento o meno del cileno dal primo minuto, mentre Dzemaili, con con qualche giorno in più di lavoro sulle gambe, si candida per il ruolo di titolare nel derby, in mediana.

Dopo la partita con i ferraresi di Leonardo Semplici, il Bologna avrà qualche giorno di stacco: Mihajlovic ne approfitterà probabilmente per rientrare in famiglia a Roma, per poi rientrare al policlinico Sant'Orsola per iniziare il secondo ciclo di cure.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook