Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CICLISMO

Vuelta di Spagna, Roche tentenna sulla prima salita: Lopez in rosso

vuelta spagna, Sicilia, Sport
Miguel Angel Lopez

Il primo vero arrivo in salita della 74/a edizione della Vuelta disarciona il leader provvisorio, l'irlandese Nicolas Roche, che deve cedere la maglia rossa a Miguel Angel Lopez (Astana). Il colombiano è stato il più agile tra gli uomini di classifica sulla dura salita, arrivo oltre i duemila, che ha portato i corridori all’osservatorio astronomico
di Javalambre.

Il migliore è stato però la maglia a pois, lo spagnolo Angel Madrazo (Burgos BH), che è stato ancora una volta protagonista della fuga di giornata e infine bravo a conquistare con un affondo negli ultimi duecento metri la sua terza, e più importante, vittoria in carriera. Giornata no per gli azzurri, con il migliore, Davide Formolo, che prende 2'32'' di distacco e Fabio Aru quasi tre.

Madrazo con il compagno di squadra olandese Jetse Bol e il suo connazionale Jose Herrada hanno guadagnato un vantaggio di quasi undici minuti sul gruppo, che si è svegliato a circa 35 chilometri dal traguardo riducendo il distacco a circa 6' alla base della salita finale. Herrada tenta l’impresa solitaria trascinandosi dietro Bol, mentre Madrazo sembra non averne più e il gruppo lentamente si sgrana.

È Alejando Valverde a suonare la riscossa per primo, lasciando subito indietro Roche, ma l'azione del campione del mondo non è decisiva e Lopez ne approfitta, scattando a velocità doppia. Lo spazio è poco per riprendere i fuggitivi, ma sufficiente per il colombiano, quarto al traguardo, per strappare la maglia di leader a Roche, mentre lì davanti Madrazo ritrova le forze e chiude in solitaria su Bol ed Herrada.

In classifica, Lopez ha ora un vantaggio di 19'' su Primoz Roglic, di 23'' su Nairo Quintana e di 28'' su Valverde. Roche è quinto a 57''. Aru accusa un distacco di 2'47''. Domani, in programma i 200 chilometri della sesta tappa, la Mora de Rubielos-Ares del Maestrat, con tre gpm e un altro arrivo in salita, ma con uno strappo di soli 7 km con una pendenza media del 5%.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook