Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
GINEVRA

Tennis, Fognini nel team Europa della Laver Cup con Federer e Nadal

Prima di rituffarsi nel circuito a caccia di punti per le Atp Finals di Londra, è tempo di Laver Cup a Ginevra e in esclusiva su SuperTennis. La città svizzera ospita da domani e domenica la terza edizione dell’evento e tra i protagonisti c'è anche Fabio Fognini.

Una competizione che ha guadagnato credibilità grazie al responso del campo e al gradimento del pubblico. Federer in persona è l’artefice del lancio dell’iniziativa, visto che l’idea e il format sono nati da una sua intuizione, sviluppata con il management group 'Team 8' (dello stesso Roger e del manager Tony Godsick).

«Novità e tradizione, con il nome «pesante» di Rod Laver come trademark, portando un format non dissimile alla storica Ryder Cup di golf nel mondo del tennis.

C'era voglia di stupire, di ritagliarsi un posto al sole in un calendario tennistico affollato, con l’obiettivo di diventare un classico e durare nel tempo. La prima edizione nel 2017 si è giocata a Praga, la seconda nel 2018 a Chicago: in entrambi i casi si è imposta la selezione europea.

IL REGOLAMENTO

Articolato ma interessante il regolamento della Laver Cup. Chiaramente ispirato alla storica Ryder Cup di golf, un team europeo di sei giocatori (Rafael Nadal, Roger Federer, Dominic Thiem, Alexander Zverev, Stefanos Tsitsipas e Fabio Fognini) sfida una squadra composta da sei tennisti provenienti dal resto del mondo (John Isner, Milos Raonic, Nick Kyrgios, Taylor Fritz, Denis Shapovalov e Jack Sock).

Ogni team ha un capitano, Bjorn Borg per l’Europa e John McEnroe per il team «World», scelti da Rod Laver in persona, a riproporre una delle più iconiche rivalità di ogni epoca. La Laver Cup si svolge su tre giornate, da venerdì a domenica.

Ogni giorno si svolgono tre match di singolare ed un doppio a chiudere. Gli incontri si giocano al meglio dei tre set, con un tiebreak a 10 punti al posto del classico terzo set. Un match vinto al venerdì vale 1 punto; al sabato 2 punti; alla domenica 3 punti. Sono in palio 24 punti, vince la squadra che se ne aggiudica 13.

Ogni membro del team deve giocare almeno un match in singolare nei primi due giorni, ma solo due singolari nell’intero weekend. Almeno quattro dei sei componenti della squadra devono giocare un doppio, ma una coppia non può scendere di nuovo in campo, escluso l’eventuale doppio di spareggio decisivo alla domenica in caso punteggio bloccato sul 12 pari.

Il torneo potrà essere seguito su Supertennis: venerdì 20 settembre live alle ore 13.00 e alle ore 19.00; sabato 21 settembre live alle ore 13.00 e alle ore 19.00; domenica 22 settembre live alle ore 12.00.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook