Lunedì, 21 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
SPAGNA

MotoGp, Marquez in pole anche ad Aragon: dietro Quartararo e Vinales

Marc Marquez sempre dominatore della scena nel motomondiale. Per la quinta volta consecutiva ha fatto sua la pole sul circuito dove domani si correrà il gran premio di Aragon, 14/a prova stagionale della MotoGp. Il campione del mondo della Honda già ieri nelle prove libere aveva dato un assaggio della sua potenza, facendo il vuoto dietro di sé e rifilando un distacco enorme a tutti gli avversari. Oggi è passato all'incasso, conquistando l'ennesimo primo posto sulla griglia, ma al suo fianco avrà, minacciose, le Yamaha di Fabio Quartararo e Maverick Vinales.

Il sempre più convincente francese, in sella alla M1 Petronas, ha smesso di essere la sorpresa di questo 2019 e si è inserito stabilmente nel novero dei protagonisti del mondiale; fino all'ultimo ha insidiato la pole allo spagnolo, fermandosi a soli 327 millesimi di ritardo. Vinales, compagno di scuderia di Valentino Rossi, conferma il suo periodo positivo e frequenta sempre le posizioni di vertice. In qualifica ha accusato un ritardo di 463 millesimi. Più in difficoltà invece il Dottore, che ha dovuto accontentarsi della sesta piazza, avendo fermato il tempo del suo miglior giro a un secondo da Marquez. Solo 19mo Jorge Lorenzo, ancora evidentemente non al meglio della condizione dopo il rientro alle gare.

Ottima prova per Franco Morbidelli con la sua Yamaha non ufficiale, il pilota italiano può dirsi certamente soddisfatto dell'ottava posizione sulla linea di partenza. Non sarà al via, invece pur avendo realizzato il dodicesimo miglior tempo lo spagnolo Pol Espargarò, che si è procurato una frattura al polso sinistro. Espargarò è stato dichiarato 'unfit', cioè non in condizione adeguata per partecipare alla gara. Il suo posto nella quarta fila sarà occupato dal britannico Rins.

E naturalmente tutti gli altri piloti dietro guadagneranno una posizione rispetto ai tempi effettuati. Poco entusiasmo dopo questo inizio di week end per i due Andrea italiani: Dovizioso in sella alla Ducati ha conquistato solo il decimo miglior tempo a oltre un secondo e mezzo dal leader, mentre Iannone su Aprilia staccato di oltre due secondi. Quanto agli altri italiani in gara per un buon posto al via, Danilo Petrucci partirà dalla 14ma posizione, Francesco Bagnaia dalla 15ma. Nella classifica mondiale Marquez è primo con 275 punti, davanti a Dovizioso con 182, Petrucci 151, Rins 149 e Vinales 134, Rossi è in sesta posizione con 129 punti.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook