Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE A

Siria, il turco Under della Roma fa il saluto militare su Twitter: è bufera

Pioggia di critiche e insulti su Cengiz Under, calciatore turco in forza alla Roma. Mentre le truppe di Erdogan avanzano nel nord della Siria, lasciandosi alla spalle centinaia di morti tra cui molti civili, Under posta su Twitter una sua foto in maglia giallorossa nella quale festeggia con il saluto militare. A commento, una serie di bandierine turche.

Immediate le reazioni del tifo romanista, e non solo: "Togliti quella maglia, str...", scrive un follower. "Sei una m...Viva i curdi e sempre Forza Roma", scrive un altro utente firmandosi Milton. "Possa la tua carriera finire presto, sporco fascista!", si augura un altro. E ancora: "Cengiz cancella, qui non tolleriamo assassini". Molti, poi, postano la fotografia di Under a testa in giu'. M

a a sollevarsi contro il gesto non è solo il tifoso qualunque: Paolo Cento, esponente di Leu-Sinistra Italiana e presidente del Roma Club Montecitorio, invita la As Roma a prendere le distanze dal suo tesserato: "Mi stanno chiamando tanti tifosi della Roma che sono rimasti indignati per il gesto di Under. Hanno ragione a protestare - prosegue - in un momento di tensione internazionale e di sofferenza del popolo Curdo a cui tutta la comunità internazionale dovrebbe almeno riconoscenza per la lotta contro l' Isis , ci vorrebbe più sobrietà e cautela".

"Mi auguro che la As Roma prenda le distanze e richiami il giocatore a non coinvolgere i colori giallorossi e la maglia in questa vicenda", conclude Cento.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook