Domenica, 17 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
CALCIO

Napoli, De Laurentiis duro su Mertens: "Se vuole tanti soldi vada in Cina"

calcio, serie a, Aurelio De Laurentiis, Dries Mertens, Sicilia, Sport
Dries Mertens

Per Mertens «non sono disposto a fare sforzi importanti, ogni giocatore ha un suo valore a seconda di dove gioca e che età ha. Se poi un giocatore vuole andare a fare le marchette in Cina perché viene strapagato questo è un problema suo». Lo ha detto il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis a margine della firma della convenzione con il Comune sullo stadio San Paolo.

Parlando delle offerte per Mertens (che è in scadenza di contratto al 30 giugno 2020) dalla Cina, De Laurentiis ha detto. «Se, perché viene strapagato - ha aggiunto - va a vivere due o tre anni di merda, questo è un problema suo, nel quale io non posso entrare. Non posso considerare concorrenziale la Cina, che considero lontana».

«Se altri la considerano vicina sono problemi loro, che non mi riguardano. Nella vita bisogna scegliere se essere contenti, e lavorare in quello che ti piace, o se vuoi lavorare solo per soldi. Se consideri i soldi un fine vadano in Cina», ha concluso il numero uno del club partenopeo.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook