Martedì, 28 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Lukaku e Lautaro show, l'Inter vince anche a Napoli
SERIE A

Lukaku e Lautaro show, l'Inter vince anche a Napoli

Straordinaria vittoria dell’Inter in casa del Napoli, che inaugura al meglio il nuovo anno nerazzurro. 3-1 il punteggio in favore della squadra di Conte, firmato ancora una volta dai soliti Lukaku (doppietta) e Lautaro.

Non basta il gol di Milik ai partenopei, che tornano a perdere dopo la vittoria nell’ultima gara del 2019 in casa del Sassuolo. L’Inter torna così a pari punti con la Juventus, mentre il Napoli resta a quota 24 punti a -11 dal quarto posto occupato dalla Roma.

L’avvio di gara al San Paolo è un turbinio di emozioni: Milik apre le danze con una girata di testa sbagliata sotto porta, Lukaku risponde subito involandosi tutto solo davanti a Meret, con Di Lorenzo che salva sulla linea ma a gioco fermo per offside. La gara prosegue su ritmi forsennati con continui ribaltamenti di fronte, uno di questi porta alla clamorosa chance fallita da Insigne, che di fatto non controlla un passaggio di Zielinski che l’aveva liberato davanti la porta.

L’Inter sembra attendere gli avversari per poi distendersi in ripartenza e al 14' colpisce: Di Lorenzo scivola e apre il campo a Lukaku che porta palla per 50 metri e fredda Meret con un mancino mortifero, deviato dal palo prima di entrare in rete.

Il Napoli fa fatica a reagire ma al 26' gli viene annullato un gol a Milik, dopo il fallo di Callejon su Biraghi che aveva travolto Handanovic. Dall’altra parte la squadra di Conte fa paura e dopo aver sfiorato il 2-0 con Vecino e Lautaro, trova comunque il raddoppio al 33' nuovamente con Lukaku, stavolta con la sfortunata collaborazione di Meret che si lascia sfuggire il pallone tra le gambe.

Nonostante il doppio svantaggio gli uomini di Gattuso non demordono e al 39' accorciano le distanze con la zampata di Milik su servizio di Callejon, che manda le squadre al riposo sull'1-2. Nella ripresa cala leggermente l’intensità e diminuisce il numero delle occasioni, seppur il Napoli vada costantemente alla ricerca della fiammata per riequilibrare tutto. Al 62', però, un altro pasticcio azzurro (stavolta di Manolas) regala a Lautaro il terzo gol interista che rimette un’ipoteca sui 3 punti nerazzurri.

Insigne tenta ancora di riaprirla con una bella punizione che colpisce la parte alta della traversa, poi ci provano anche Zielinski e Llorente, senza troppa fortuna. Nel recupero dubbio sul contatto in area partenopea Di Lorenzo-Lautaro, con l’arbitro e Var che non ravvisano il rigore per l’Inter lasciando proseguire il gioco. Cambia poco nell’economia del match: vince l’Inter e torna in vetta.(AGI)

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook