Martedì, 02 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport MotoGp, Quartararo domina i tre giorni di test a Sepang. Bene Bagnaia e Rossi
MALESIA

MotoGp, Quartararo domina i tre giorni di test a Sepang. Bene Bagnaia e Rossi

La motogp riparte nel segno di Fabio Quartararo. Il giovanissimo pilota francese della Yamaha Petronas, infatti, dopo aver chiuso da protagonista la stagione 2019, ha cominciato alla grande anche il 2020, dominando i tre giorni di test a Sepang, in Malesia, dove le scuderie hanno affinato motori e strategie in vista del motomondiale, che partirà l’8 marzo con il gp del Qatar.

Buona prova nei test malesi anche per Valentino Rossi, quinto con la sua Yamaha, e ancora meglio il giovane Francesco Bagnaia, quarto sulla Ducati Pramac. Lontano dalle prime posizioni invece il campione del mondo Marc Marquez, reduce da un intervento chirurgico alla spalla destra, e oggi 12mo.

Ma il campione della Honda è ottimista: «abbiamo avuto un buon ritmo e ho fatto il massimo. Ho avuto un piccolo incidente alla curva 15, ma questo a causa delle condizioni fisiche. È bello sapere dove si trova il limite, ovviamente sarebbe meglio non schiantarsi, ma sto bene». I test di questi giorni hanno confermato le impressioni di fine 2019, cioè che Quartararo si propone per un posto in prima fila.

A Sepang è stato sempre il più veloce, anche se va detto che i tempi della maggior parte dei piloti sono racchiusi in una manciata di millesimi, le scuderie infatti hanno puntato più a verificare il passo gara che a far spingere sul gas. Quartararo, già prenotato dalla Yamaha ufficiale per il 2021, oggi ha fatto il miglior giro in 1:58.349, alle sue spalle il britannico Cal Crutchlow sulla Lcr Honda in 1:58.431, terzo lo spagnolo Alex Rins su Suzuki in 1:58.450.

Fra gli italiani c'è anche il buon sesto tempo di Danilo Petrucci su Ducati, mentre Alex Marquez, fratello e compagno di squadra del campione iridato Marc, e debuttante nella classe regina, non è andato oltre il 16mo tempo. Solo 14mo Andrea Dovizioso su Ducati. In pista oggi si è fatto vedere anche Jorge Lorenzo, nella sua nuova veste di collaudatore della Yamaha e in questi giorni visto più volte a consulto con Valentino Rossi. Gli ultimi test, prima del via al motomondiale, si terranno sul circuito di Losail in Qatar dal 22 al 24 febbraio. Poi via alle gare.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook