Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Champions League, una Lazio in emergenza strappa un pari al Bruges
CALCIO

Champions League, una Lazio in emergenza strappa un pari al Bruges

Una Lazio menomata ottiene un punto prezioso contro il Bruges e resta in vetta al girone F della Champions League. In Belgio finisce 1-1 con entrambi i gol realizzati nel primo tempo: biancocelesti prima avanti grazie a Correa e poi raggiunti da un calcio di rigore di Vanaken.

Difficile chiedere di più ai ragazzi di Simone Inzaghi che sono arrivati a giocarsi la partita in formazione ampiamente rimaneggiata con appena 12 giocatori della prima squadra tra campo e panchina a disposizione dell’allenatore. Molti titolari sono in isolamento casalingo in attesa che un giro di tamponi risolva una situazione 'dubbia' (o almeno così l’ha definita il medico del club capitolino in serata).

La squadra, pur soffrendo l’intensità degli avversari, ha lottato senza risparmiarsi e, nel finale, ha avuto una buona occasione con Pereira per strappare una vittoria che sarebbe stata più che meritata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook