Mercoledì, 14 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport La Juventus non si ferma: Roma al tappeto. Harakiri Atalanta, da 3-0 a 3-3 col Toro. Napoli ko
SERIE A

La Juventus non si ferma: Roma al tappeto. Harakiri Atalanta, da 3-0 a 3-3 col Toro. Napoli ko

serie a, Sicilia, Sport
Cristiano Ronaldo

Juventus-Roma 2-0

La Roma gioca e crea, la Juventus segna e vince: per Pirlo è il sesto successo consecutivo, i bianconeri battono i giallorossi per 2-0 e li superano in classifica, portandosi così al terzo posto, dopo la vittoria dell'Inter di venerdì in casa della Fiorentina. Un gol per tempo con il massimo del cinismo, un’altra partita con la porta inviolata, dallo Stadium arriva un nuovo messaggio per le milanesi. Ronaldo festeggia il 36esimo compleanno di ieri ritrovando un gol che in campionato gli mancava da quasi un mese, nella ripresa l’autogol di Ibanez affonda definitivamente una Roma comunque apprezzabile ma priva di spunti offensivi.

Atalanta-Torino 3-3

Emozioni e gol fra l’Atalanta di Gasperini e il Torino di Davide Nicola con un pirotecnico 3-3 dopo una grande rimonta dei granata. I padroni di casa vanno a segno nei primi 21 minuti di gioco: Ilicic al 15° minuto, raddoppio di Gosens (autogol di Sirigu) e appena un minuto dopo tris di Muriel, anche grazie alle incertezze di Sirigu. Poi al 43° Belotti accorcia su rigore respinto da Gollini e messo in rete sotto la traversa dallo stesso Gallo e riapre la partita Bremer nel secondo minuto di recupero del primo tempo. Nel finale di gara arriva il pari con Bonazzoli che di testa batte Gollini a 5 minuti dal termine. Nell'altra sfida lo Spezia vince in casa del Sassuolo.

Genoa-Napoli 2-1

Non si ferma più il Genoa di Davide Ballardini che batte anche il Napoli per la terza vittoria consecutiva. A trascinare i rossoblù un Goran Pandev in formato vintage autore di una doppietta nel primo tempo alla quale risponde il solo Politano nella ripresa. Genoa cinico e concreto, Napoli di Gattuso che comanda nel gioco ma paga pegno alla sfortuna con una traversa di Petagna e un palo di Insigne.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook