Venerdì, 22 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Vincenzo Nibali torna all'Astana: "Per me è una vera famiglia"
CICLISMO

Vincenzo Nibali torna all'Astana: "Per me è una vera famiglia"

di
Lo Squalo dello Stretto torna nel team con cui ha già corso dal 2013 al 2016, conquistando due Giri d'Italia (nel 2013 e nel 2016), l’indimenticabile Tour de France del 2014 e il Lombardia del 2015

Adesso è ufficiale, Vincenzo Nibali torna all’Astana. Lo Squalo dello Stretto torna nel team con cui ha già corso dal 2013 al 2016, conquistando due Giri d'Italia (nel 2013 e nel 2016), l’indimenticabile Tour de France del 2014 e il Lombardia del 2015.

Un sì arrivato dopo un serrato corteggiamento da parte del team kazako e soprattutto di Giuseppe Martinelli, suo storico tecnico dei più grandi successi, iniziato a marzo e maturato nella pausa estiva, dopo la partecipazione dello Squalo ai Giochi Olimpici di Tokyo; il tempo che Alexandr Vinokourov si riassestasse alla guida tecnica dell’Astana dopo il suo allontanamento da Direttore dell’area Sportiva, deciso alla vigilia del Tour dal co-sponsor canadese del team, e si è passati agli ultimi aspetti burocratici del nuovo contratto. Un accordo annuale che con sé porta anche l’arrivo in Astana del fratello Antonio, del dottor Magni e dell’immancabile massofisioterapista Pallini.

Giunge così al termine l’unione con Trek Segafredo, una parentesi biennale non proprio felice per Nibali, che ha così annunciato la sua nuova avventura: "Sono molto felice di tornare nel Team Astana, perché per me è una vera famiglia che mi ha dato tanto e insieme alla quale ho raggiunto i miei più grandi successi. Conosco la maggior parte della dirigenza e dello staff, quindi tornerò in una squadra che conosco molto bene. È difficile ora parlare di aspettative specifiche, così come dei piani per la prossima stagione; per me sarà intanto un piacevole ricongiungimento con la squadra e vorrei godermi al massimo la prossima stagione. Certo, vorrei mettermi alla prova, raggiungere certi risultati, ma allo stesso tempo sono interessato a fornire la mia esperienza ai giovani corridori".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook