Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il Barcellona aspetta solo Xavi per sostituire Koeman. Pronto un triennale
CALCIO

Il Barcellona aspetta solo Xavi per sostituire Koeman. Pronto un triennale

Intanto la squadra verrà affidata a Sergi Barjuan, allenatore del Barça B

La questione non è più chi ma quando. Xavi Hernandez, dopo aver guidato dal 1998 al 2015 il Barcellona a centrocampo, lo farà dalla panchina. E’ lui il prescelto di Joan Laporta per sostituire l’esonerato Koeman ma restano alcuni ostacoli da superare. Il diretto interessato continua a dirsi «molto concentrato sull'Al Sadd», così ha ribadito ieri in conferenza stampa, ma nel frattempo sta già trattando col club qatariota per liberarsi. Xavi, infatti, è sotto contratto fino al 2023 e il Barcellona ha già messo in chiaro di non voler pagare alcun indennizzo, lasciando al tecnico il compito di trovare una soluzione. Tutto lascia pensare che lo sbarco di Xavi nella Ciudad Condal avverrà solo dopo la sfida di Champions fra Barcellona e Dinamo Kiev: l’Al Sadd vorrebbe infatti trattenerlo almeno fino al 3 novembre, quando c'è in programma lo scontro diretto in campionato con l’Al Duhail. A quel punto, si dicono sicuri i media catalani, il 41enne tecnico spagnolo, secondo per presenze nella storia blaugrana (767) dietro il solo Messi (778), tornerà al Barca per firmare un contratto fino al 2024 e debuttare il 6 novembre nella trasferta di Vigo contro il Celta. Fino ad allora sarà l’attuale allenatore del Barca B, Sergi Barjuan, a farsi carico della prima squadra

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook