Venerdì, 21 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport La Fiorentina sbanca Napoli e va ai quarti, Milan tris supplementare al Genoa
COPPA ITALIA

La Fiorentina sbanca Napoli e va ai quarti, Milan tris supplementare al Genoa

Napoli-Fiorentina 2-5

dopo i tempi supplementari

Marcatori: 41' pt Vlahovic, 43' pt Mertens; 12' st Biraghi, 50' st Petagna; 15' pts Venuti; 2' sts Piatek, 14' sts Maleh.
Napoli: Ospina 6 (1' st Meret 6), Di Lorenzo 6, Tuanzebe 5,5, Rrahmani 5,5, Ghoulam 5,5 (38' st Malcuit sv), Demme 6 (18' st Ruiz 5), Lobotka 6 (45' st Cioffi 5,5), Politano 6 (18' st Lozano 4), Mertens 6,5, Elmas 6, Petagna 6,5 (3' pts Juan Jesus). All.: Spalletti 5.5.
Fiorentina: Dragowski 4 (49' pt Terracciano 6), Venuti 6,5, Milenkovic 6,5, Nastasic 6 (1' pts Igor 6), Biraghi 6,5, Castrovilli 6 (44' st Bonaventura 6), Torreira 6,5, Duncan 5,5 Gonzalez 6 (44' st Ikonè sv), Vlahovic 6.5 (28' st Piatek 6,5), Saponara 6 (1' st Maleh 6,5). All.: Italiano 7.
Arbitro: Ayroldi di Molfetta 6.
Note: Angoli 6-6. Recupero: 2' e 7'; nel pts: 1' e 0'. Espulsi: Dragowski al 47' pt per gioco falloso; Lozano al 39' st per gioco falloso; Ruiz al 48' st per doppia ammonizione. Ammoniti: Duncan, Rrahmani, Castrovilli e Tuanzebe per per gioco scorretto.

Napoli. Partita pazza e qualificazione ai quarti di finale per una Fiorentina che sbanca con merito il “Maradona”. Viola sempre avanti e azzurri sempre a rincorrere. A Vlahovic replica Mertens, segna Biraghi e pareggia in extremis Petagna. Ma nei tempi supplementari sono i viola, grazie anche alle espulsioni di Lozano e Ruiz, allungano con i gol di Venuti, Piatek e Maleh. La Fiorentina sfiderà l’Atalanta.

Milan-Genoa 3-1

dopo i tempi supplementari

Marcatori: 17’ pt Ostigard, 29’ st Giroud, 13’ pts Leao, 2’ sts Saelemakers.
Milan: Maignan 6; Kalulu 6, Gabbia 6, Tomori sv (23' st Florenzi 6.5), Hernández 6.5; Tonali 6.5, Krunic 5; (16' st Bakayoko 6); Messias 5.5 (35' st Saelemaekers 6), Maldini 5,5 (16' st Diaz 5,5), Rebic 5,5; (16' st Leao 7); Giroud 6,5 (13' sts Roback sv) All.: Pioli 6.
Genoa: Semper 6,5; Hefti 6, Vanheusden 6, Ostigard 6.5 (5' sts Bani sv), Vásquez 6; Portanova 6,5 (1' sts Ghiglione 6), Badelj 5,5, Melegoni 6; Ekuban 6 (21' st Cassata 5,5), Yeboah 6 (42' st Pandev 5,5); Caicedo 6 (16' st Destro 5,5) All.: Shevchenko 6.
Arbitro: Aureliano di Bologna 6.
Note: recupero: 2' e 5', 0' e 1'; Angoli: 12 a 5 per il Milan. Ammoniti: Badelj, Yeboah, Ostigard, Ekuban, Tonali, Saelemaekers.
Milano. Il Milan conquista i quarti di Coppa Italia, ma soffre tantissimo contro un Genoa che è riuscito a portare la formazione di Pioli ai tempi supplementari dove però è prevalsa la maggiore qualità dei padroni di casa. L’avvio non è dei migliori per i rossoneri perché Tomori si fa male subito (risentimento al ginocchio) e perché beccano gol su corner su capocciata di Ostigard. Il Milan fatica tanto che trova il pari alla mezz’ora della ripresa con Giroud. Si va all’over-time: Leao segna il 2-1 sbagliando un cross che beffa Semper, poi arriva il tris di Saelemakers. Il Diavolo aspetta la vincente di Lazio-Udinese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook