Venerdì, 27 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Deludente Milan-Juve. Finisce a reti inviolate
POSTICIPO

Deludente Milan-Juve. Finisce a reti inviolate

Milan e Juventus deludono le aspettative nel big match della 23 giornata, chiudendo sullo 0-0 il posticipo domenicale. Poche emozioni tra le formazioni di Pioli e Allegri, che si prendono un punto a testa che di fatto fa più comodo ad Inter e Napoli: i nerazzurri sono ora a +4 in vetta con una gara in meno, i partenopei invece restano al secondo posto proprio in coabitazione con i rossoneri.

Tanta intensità ma poche occasioni nel primo tempo di San Siro. La chance più interessante la costruiscono al 20' i padroni di casa, quando Leao riceve da Ibra e calcia di destro dal limite impegnando Szczesny in una parata. I bianconeri invece ci provano un paio di volte con Cuadrado e Dybala, entrambi imprecisi con due conclusioni mancine. Al 28' Pioli costretto al cambio forzato a causa di un problema fisico accusato da Ibrahimovic, che lascia il posto a Giroud. Nella ripresa resiste il grande equilibrio e continuano a latitare le palle gol, con la Juve che al 59' reclama per un contrasto in area rossonera tra Messias e Morata: lo spagnolo va giù dopo un tocco del brasiliano, l’arbitro e il Var però non ravvisano nulla e lasciano proseguire. I due tecnici provano a giocarsi le loro carte dalla panchina, ma la situazione non si smuove fino al triplice fischio. Finisce così a reti inviolate.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook