Lunedì, 04 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport L'ex Dzeko e una perla di Sanchez affondano la Roma, l'Inter è in semifinale
COPPA ITALIA

L'ex Dzeko e una perla di Sanchez affondano la Roma, l'Inter è in semifinale

Inter-Roma 2-0

Marcatori: 2’ pt Dzeko, 23’ st Sanchez.
Inter: Handanovic 6; D’Ambrosio 6.5, Skriniar 6.5, Bastoni 6 (44'pt De Vrij 6); Darmian 6, Barella 6.5 (39'st Calhanoglu sv), Brozovic 5.5, Vidal 6 (39'st Vecino sv), Perisic 6.5 (39'st Dumfries sv); Sanchez 7.5, Dzeko 7 (31'st Martinez 6). Allenatore: Inzaghi 7.
Roma: Rui Patricio 6; Mancini 6, Smalling 5, Ibanez 5.5 (1'st Kumbulla 6); Karsdorp 5.5, Oliveira 5 (25'st Pellegrini 6), Veretout 5.5 (25'st Cristante 6), Vina 5.5 (31'st El Shaarawy 6); Mkhitaryan 5.5; Zaniolo 5.5, Abraham 5.5 (43'st Afena-Gyan sv). Allenatore: Mourinho 5.5.
Arbitro: Di Bello di Brindisi 6.
Note: ammoniti Zaniolo, Mancini, Mourinho. Angoli: 7-5 per l’Inter. Rec. 3';.4'.
Milano. L’Inter dimentica la sconfitta nel derby e si riscatta in Coppa Italia, battendo la Roma 2-0 e strappando il pass per le semifinali, dove affronterà la vincente di Milan-Lazio. A San Siro decidono le reti di Dzeko e Sanchez, che rendono amaro il ritorno da avversario di Josè Mourinho in quella che è stata la sua casa per un paio di anni, dove ha portato pesanti trofei (indimenticabile il triplete del 2010). Tanti cori e applausi per il tecnico portoghese, che se ne torna però nella Capitale con un ko sinonimo di eliminazione. Avvio da sogno per i nerazzurri, da incubo per i giallorossi: neanche due minuti sul cronometro e il grande ex di turno, Edin Dzeko, piazza la zampata dell’1-0 sfruttando un bel cross da sinistra di Perisic. Altri quattro giri di lancette e Barella va ad un passo dall’immediato raddoppio con un bolide di destro dalla distanza, che per sua sfortuna si stampa sulla traversa. La Roma sembra 'in bambolà, ma al 15' prova a scuotersi sfiorando il pareggio con una deviazione di D’Ambrosio, che rischia l’autogol sul cross basso di Mkhitaryan. La chance più grande però capita sul mancino di Zaniolo poco dopo, quando il 22 giallorosso riceve da Abraham ma calcia addosso ad Handanovic. Nella ripresa i capitolini provano ancora a spingere, ma al 68' una perla assoluta di Sanchez regala il 2-0 all’Inter. Il cileno riceve ai 20 metri e lascia partire un destro meraviglioso che si spegne all’incrocio dei pali. Game over.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook