Lunedì, 04 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Ginnasta russo vince la medaglia e sale sul podio mostrando la “Z” simbolo dell'invasione
IL CASO

Ginnasta russo vince la medaglia e sale sul podio mostrando la “Z” simbolo dell'invasione

L’allenatrice Valentina Rodionenko ha detto che è stata «sicuramente un’iniziativa personale» aggiungendo che i suoi ragazzi «sono patrioti»

Il ginnastica russo Ivan Kuliak è salito sul podio della gara delle parallele della Coppa del mondo di ginnastica artistica di Doha in Qatar con una canottiera raffigurante la 'Z' (zeta) che è il simbolo utilizzato dai militari russi nell’invasione in Ucraina. La 'Z' di colore bianco è stata pitturata sui carri armati russi. Kuliak, 20 anni di Kaluga, alla prima gara internazionale senior della carriera, è giunto terzo e sul podio è salito sul gradino accanto a Illia Kovtun, 18 anni ucraino di Cerkasy, vincitore della gara.

La federazione internazionale di ginnastica (Fig) ha già annunciato che prenderà provvedimenti: «La Fig conferma che chiederà alla Gymnastics Ethics Foundation di aprire un procedimento disciplinare contro il ginnasta artistico maschile Ivan Kuliak a seguito del suo comportamento sconvolgente alla Coppa del mondo a Doha», ha fatto sapere l’organo mondiale che nei giorni scorsi aveva deciso di sospendere atleti, funzionari ed arbitri russi e bielorussi dalle competizioni a partire dal 7 marzo. L’allenatrice russa Valentina Rodionenko ha detto che quella di Kuliak è stata «sicuramente un’iniziativa personale» aggiungendo che i suoi ragazzi «sono patrioti della Russia».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook