Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Bari-Avellino, match clou al "San Nicola": le due squadre a confronto
SERIE C

Bari-Avellino, match clou al "San Nicola": le due squadre a confronto

Sarà giornata di festa per i biancorossi, già promossi in serie B, ma i campani sono un avversario temibile anche in trasferta

Il Bari ha già raggiunto il suo obiettivo, ma il match contro l’Avellino in programma domenica 10 aprile alle 17,30 allo stadio San Nicola si preannuncia comunque ad alta tensione. Sia per l’atavica rivalità tra i due club, sia per i valori in campo. Senza dimenticare che per tale confronto si preannuncia una cornice di pubblico eccezionale: oltre 7mila i biglietti già venduti che proiettano al possibile superamento del record stagionale di affluenza, fissato lo scorso 27 marzo con i 24.332 spettatori di Bari-Fidelis Andria.

Il Bari, matematicamente primo e promosso in serie B, arriva alla sfida con 75 punti, ripartiti in 22 vittorie e 9 pareggi, mentre 4 sono le sconfitte. I Galletti sono in serie utile da sette giornate, nelle quali hanno conquistato cinque vittorie e due pari. Domenica scorsa, hanno vinto per 1-0 a Latina: la porta pugliese, peraltro, è imbattuta da 428’, l’ultimo gol subito è stato al 22’ di Catanzaro-Bari.
L’Avellino è, invece, secondo con 65 punti, insieme al Catanzaro: gli irpini hanno collezionato 16 vittorie, 14 pareggi e 5 sconfitte. La formazione campana è in serie positiva da quattro turni, nei quali ha raccolto tre vittorie e un pareggio. Due, in particolare, sono i successi di fila per i biancoverdi che hanno battuto prima il Picerno, quindi la Turris domenica scorsa.
In casa, il Bari ha incassato 37 punti (11 vittorie, 4 pareggi, 2 sconfitte) e ha il terzo rendimento interno del torneo, alle spalle di Palermo (44) e Francavilla (40). Ottimo, però, anche lo score esterno dell’Avellino che conta 30 punti, con 8 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte. Si scontrano anche il miglior attacco interno (quello del Bari con 33 gol) contro la miglior difesa fuori casa (appena 11 reti subite). Insomma, una sfida da non perdere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook