Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Televisione

Home Cultura Televisione Torna "In Treatment" su Sky Atlantic. E stavolta tocca anche la pandemia
SERIE TV

Torna "In Treatment" su Sky Atlantic. E stavolta tocca anche la pandemia

di
La celeberrima produzione Hbo centrata sulle sedute d'uno psicoterapeuta: 24 episodi rilasciati, 4 a settimana, anche su Now Tv

Un nuovo volto, una nuova psicoterapeuta, per rilanciare una grande serie di successo internazionale che mancava all’appello da ben dieci anni. Martedì – in prima visione su Sky Atlantic e in streaming su Now – debutta la quarta stagione di “In Treatment”, la celebrata serie HBO adattata in decine di Paesi nel mondo che ha avuto il merito di saper narrare in modo inedito e accurato i percorsi di psicoterapia.

Dieci anni dopo la fine della terza stagione, ecco i 24 episodi di questa nuova edizione, rilasciati quattro alla volta per settimana, con la dottoressa Brooke Taylor - interpretata da Uzo Uduba, attrice già premiata agli Emmy per le sue interpretazioni in “Mrs. America” e “Orange is The New Black” – che subentra nel ruolo reso celebre da Gabriel Byrne-dottor Weston (interprete di “ZeroZeroZero”, mentre in Italia la serie è stata interpretata da Sergio Castellitto).

Ambientata nella Los Angeles dei giorni nostri, si riparte con una protagonista femminile di successo e un gruppo di pazienti eterogeneo, in terapia nello studio della dottoressa Taylor, intenti ad affrontare una serie di preoccupazioni attuali, come la pandemia globale, che inciderà anche sulle modalità delle sedute, e i grandi cambiamenti sociali e culturali dei nostri giorni. Tutto ciò renderà la quarta stagione di “In Treament” ancor più interessante, proprio per la capacità di sviscerare ansie e fobie con le quali ci troviamo a coesistere quotidianamente, anche noi spettatori, creando un legame emozionale attraverso lo schermo.

“In Treatment”, prodotta da Hbo, è basata sulla serie Israelita “Be‘Tipul” – creata da Hagai Levi con Ori Sivan & Nir Bergman – e nel cast figurano Anthony Ramos (“In the Heights”) nel ruolo di Eladio, che lavora come infermiere a domicilio per una famiglia benestante; Liza Colón-Zayas, (“David Makes Man”) nei panni di Rita, confidente e amica di lunga data di Brooke, che la sostiene dopo aver subito una perdita che le ha cambiato la vita; John Benjamin Hickey (“Jessica Jones”) interpreta Colin, un affascinante ex clochard diventato milionario rubando ai colletti bianchi, che sta facendo i conti con un mondo del tutto rivoluzionato; Quintessa Swindell (“Euphoria”) nei panni di Laila, paziente adolescente estremamente diffidente, in lotta per ritagliarsi uno spazio e poter esprimere la propria identità e Joel Kinnaman (“For All Mankind”) nei panni di Adam, il fidanzato di lunga data di Brooke, che dopo anni di assenza, sarà una fonte di ulteriori complicazioni.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook